Homecoming – Novembre

Homecoming (Ritono a casa) è la traccia numero due del secondo album dei Novembre, Arte Novecento, pubblicato nel 1996.

Formazione Novembre (1996)

  • Carmelo Orlando – voce, chitarra
  • Fabio Vignati – basso
  • Giuseppe Orlando – batteria

Traduzione Homecoming – Novembre

Testo tradotto di Homecoming dei Novembre [Polyphemus Records]

Homecoming

Just ride those notes
and all that sand again
You’ll find the same will of spreading our wings
upon this graceless land
The sea continues to break on all that sand
And no stars keep on shining on my hands
Same wish, same gold,
same fields of dreaming red
Same darkened sky of hopeless clouds
above our withered heads
You’ll never step my skyline once again
No never see my oceans once again

Ritono a casa

Cavalca di nuovo quelle note
e tutta quella sabbia
Troverai la stessa voglia di spiegare le nostre ali
su di questa terra arida
Il mare continua ad infrangersi su quella sabbia
e le stelle non brillano più sulla mia mano
Stesso desiderio, stesso oro,
stessi campi di rosso sogno
Stesso cielo scuro di nubi disperate
sopra i nostri capi appassiti
Non ti lascerò più entrare nel mio orizzonte
Non vedrai mai più i miei oceani

* traduzione inviata da Fabrizio

Tags: - Visto 2 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .