I sever – Sylosis

I sever (Recido) è la traccia numero due del quinto album dei Sylosis, Cycle of Suffering, pubblicato il 7 febbraio del 2020. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Sylosis (2020)

  • Josh Middleton – voce, chitarra
  • Alex Bailey – chitarra
  • Conor Marshall – basso
  • Ali Richardson – batteria

Traduzione I sever – Sylosis

Testo tradotto di I sever dei Sylosis [Nuclear Blast]

I sever

I shed this skin like
a weightless veil wrapped around a statue
I flooded the past
to see what would surface
And there was nothing to hold onto
Familiar hands reached out
to pull me to the ground
The knife in my back
was the jewel in your crown

Misplaced dependency
A slave to the anxiety
But distance doesn’t always
make those faces fade
I am torn in two
Can’t distinguish
the lies from truth
Cut through this world
that I am attached to

Cohort to bane
I sever, I sever
Crooked reflection
Disposed to separate
Cohort to bane
I sever, I sever
Crooked reflection
I’ll cut the cord completely

Remnants of the past resound
Never too late
to burn those bridges down

Cohort to bane
I sever, I sever
Crooked reflection
Disposed to separate
Cohort to bane
I sever, I sever
Crooked reflection
I’ll cut the cord completely

Here I now lay this to rest
Fare thee well, my ally
Feels like I may
drift forever
On this fire I will burn
Here I now lay this to rest
Fare thee well, my ally
Feels like I may
drift forever

Recido

Ho sparso questa pelle come un velo
senza peso avvolto intorno a una statua
Ho inondato il passato
per vedere cosa sarebbe emerso e
Non c’era nulla a cui aggrapparsi
Mani familiari protese
per tirarmi a terra
Il coltello nella mia schiena
era il gioiello nella tua corona

Dipendenza fuori posto
Uno schiavo dell’ansia
Ma la distanza non sempre
fa sbiadire quei volti
Sono diviso in due
Non riesco a distinguere
le bugie dalla verità
Taglio lungo questo mondo
a cui sono attaccato

Una schiera da rovinare
Recido, recido
Riflesso contorto
Disposto a separare
Una schiera da rovinare
Recido, recido
Riflesso contorto
Taglierò la corda completamente

I resti del passato risuonano
Non è mai troppo tardi
per bruciare quei ponti

Una schiera da rovinare
Recido, recido
Riflesso contorto
Disposto a separare
Una schiera da rovinare
Recido, recido
Riflesso contorto
Taglierò la corda completamente

Adesso qui lascio questo a riposare
Addio, mio alleato
Mi sento come se potessi
andare alla deriva per sempre
Su questo fuoco, brucerò
Adesso qui lascio questo a riposare
Addio, mio alleato
Mi sento come se potessi
andare alla deriva per sempre

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!