I speak astronomy – Jinjer

I speak astronomy (Parlo di astronomia) è la traccia numero cinque del secondo album dei Jinjer, King Of Everything, pubblicato il 29 luglio del 2016. [♫ video ufficiale  ♫]

Formazione Jinjer (2016)

  • Tatiana Shmailyuk – voce
  • Roman Ibramkhalilov – chitarra
  • Eugene Abdiukhanov – basso
  • Vladislav Ulasevish – batteria

Traduzione I speak astronomy – Jinjer

Testo tradotto di I speak astronomy dei Jinjer [Napalm Records]

I speak astronomy

A handful of golden dust
Is what determines me
Magic inside of us
Speaks astronomy
Sent signals amplified
Through tidal debris
Super nova, my guide
Release your energy!

This space foam is so delicious
Dark matter is so divine
Tell me, why are you so suspicious
When you see black holes in my eyes?
In my eyes

Let this binary be blessed
By holy X-ray
Singularity’s our nest
Peace-forming clay
If there is Lord out there
He is just a guest
Sitting in his spaceship
Observing the parade

This space foam is so delicious
Dark matter is so divine
Tell me, why are you so suspicious
When you see black holes in my eyes?

Don’t discontinue this expedition
When stuck upon event horizon
of my eyes!

Come and join me in my rotation
We won’t be held by no bars
Our reunion was tagged the “celestial”
The very moment stars got us baptized
Stars…

Wave your hand from parallel universe
Hidden in a folded palm
After twenty-eight light years my research
Must be ended somehow

Wave your hand from parallel universe
Hidden in a folded palm
After twenty-eight light years my research
Must be ended somehow

Wave your hand from parallel universe
Hidden in a folded palm
After twenty-eight light years my research
Must be ended somehow

Parlo di astronomia

Una manciata di polvere d’oro
È ciò che mi determina
La magia dentro di noi
Parla di astronomia
Manda segnali amplificati
Attraverso detriti della marea
Super nova, la mia guida
Libera la tua energia!

Questa schiuma spaziale è così deliziosa
La materia oscura è così divina
Dimmi, perché sei così sospettoso
Quando vedi i buchi neri nei miei occhi?
Nei miei occhi

Lascia che questo binario sia benedetto
Dai sacri raggi X
La singolarità è il nostro nido
Argilla che forma la pace
Se c’è un Signore là fuori
Lui è solo un ospite
Seduto sulla sua astronave
Osservando la sfilata

Questa schiuma spaziale è così deliziosa
La materia oscura è così divina
Dimmi, perché sei così sospettoso
Quando vedi i buchi neri nei miei occhi?

Non interrompere questa spedizione
Quando bloccata sull’orizzonte degli eventi
dei miei occhi!

Vieni e unisciti a me nella mia rotazione
Non saremo trattenuti da nessun sbarra
La nostra riunione è stata taggata come “celeste”
Nel momento in cui le stelle ci hanno battezzato
Stelle…

Saluta con la mano dall’universo parallelo
Nascosto in un palmo piegato
Dopo ventotto anni luce la mia ricerca
Deve essere finita in qualche modo

Saluta con la mano dall’universo parallelo
Nascosto in un palmo piegato
Dopo ventotto anni luce la mia ricerca
Deve essere finita in qualche modo

Saluta con la mano dall’universo parallelo
Nascosto in un palmo piegato
Dopo ventotto anni luce la mia ricerca
Deve essere finita in qualche modo

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *