Imperfect tenses – After Forever

Imperfect tenses (Tempi imperfetti) è la traccia numero otto del secondo album degli After Forever, Decipher, pubblicato il 26 dicembre del 2001.

Formazione After Forever (2001)

  • Floor Jansen – voce
  • Mark Jansen – chitarra
  • Sander Gommans – chitarra
  • Luuk van Gerven – basso
  • Andre Borgman – batteria
  • Lando van Gils – tastiere

Traduzione Imperfect tenses – After Forever

Testo tradotto di Imperfect tenses (F. Jansen) degli After Forever [Transmission]

Imperfect tenses

Why can’t they see?
They’re to blame, I can’t forgive
It left a permanent mark behind
My weakness, my strength

I’m waiting for the perfect sign
To reveal what lies inside
There’s no lie in trying
Why do you fear me?

Why can’t you see?
There’s neither blame nor forgiveness
Be strong by being susceptible
And don’t quail; your frankness
is your strength
And shows their weakness

I’m / You’re waiting for the perfect sign
To reveal what lies inside
There’s no lie in trying
Why do you fear me?

Why should I fear you?
An open heart is just
as confronting as honesty!

Why can’t I forgive?
You must stop to condemn the past

Why can’t this fear
be my guide?
It will be your strength if you dare

There’s no blame in my life
Nor forgiveness for the pain

I will show them!
Let them know who you are!
This is my/your perfect revelation

Tempi imperfetti

Perché non possono capire?
La colpa è loro, non posso perdonare
Ha lasciato un segno permanente dietro di se
La mia debolezza, la mia forza

Sto aspettando il perfetto segnale
Per rivelare cosa c’è dentro di me
Non c’è inganno nel fare un tentativo
Perché hai paura di me?

Perché non puoi capire?
Non c’è ne colpa ne perdono
Sii forte essendo impressionabile
E non tirarti indietro; la tua franchezza
è la tua forza
Ed espone la tua debolezza

Io sto / Tu stai aspettando il segnale perfetto
Per rivelare con giace dentro
Non c’è inganno nel fare un tentativo
Perché hai paura di me?

Perché dovrei avere paura di te?
Un cuore aperto si confronta
tanto quanto l’onestà!

Perché non posso perdonare?
Devi smettere di condannare il passato

Perché non può questa paura
essere la mia guida?
Sarà la tua forza se osi

Non c’è colpa nella mia vita
Ne perdono per il dolore

Gliela faro vedere!
Fagli vedere chi sei!
Questa è la mia/tua perfetta rivelazione

* traduzione inviata da Alberto

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!