In the mirror – Loudness

In the mirror (Nello specchio) è la traccia numero nove del nono album dei Loudness, On the Prowl, pubblicato il 24 maggio del 1991. Si tratta della una cover in inglese del loro brano in giapponese pubblicato nell’album “The law of Devil’s land” del 1983.

Formazione Loudness (1991)

  • Mike Vescera – voce
  • Akira Takasaki – chitarra
  • Masayoshi Yamashita – basso
  • Munetaka Higuchi – batteria

Traduzione In the mirror – Loudness

Testo tradotto di In the mirror (Niihara, Takasaki) dei Loudness [Atco]

In the mirror

What’s this in the mirror
looking back at me ?
Reflections of a man
that I knew so long ago
Like a stranger in disguise
could you be wrong
Thinking you knew me so well

Now you tell me, I’m no good
Take one long look in the mirror

I was once a man of dreams
that you destroyed
You took all i lived for
and you threw it all away
Now you’re standing all alone and no one cares
You should have known this before

You can’t tell me i’m no good
Just look at yourself

Don’t try to hide your face
Your past you can’t erase
Mirror on the wall (X3)

Now the mirror’s shattered
and it’s clear to see
I’m still the man I was before
you threw it all away
The mirror holds the past
and you can’t break free
Now it is your turn to play

Try and tell me i’m no good
Just look at yourself

Don’t try to hide your face
Your past you can’t erase
Mirror on the wall (X7)

Nello specchio

Cos’è questo allo specchio
che mi guarda indietro?
Riflessi di un uomo
che conoscevo tanto tempo fa
Come uno sconosciuto sotto mentite spoglie
potresti sbagliarti
Pensando di conoscermi così bene

Ora dimmi, non sono bravo
Dai una lunga occhiata allo specchio

Una volta ero un uomo di sogni
che tu hai distrutto
Hai preso tutto quello per cui vivevo
e hai buttato via tutto
Ora sei tutto solo e a nessuno importa
Avresti dovuto saperlo prima

Non puoi dirmi che non sono bravo
Guarda te stesso

Non cercare di nascondere il tuo viso
Il tuo passato che non puoi cancellare
Specchio sul muro (X3)

Ora lo specchio è in frantumi
ed è chiaro da vedere
Sono ancora l’uomo che ero prima
che tu buttassi via tutto
Lo specchio racchiude il passato
e non puoi liberarti
Ora tocca a te giocare

Prova a dirmi che non sono bravo
Guarda te stesso

Non cercare di nascondere il tuo viso
Il tuo passato che non puoi cancellare
Specchio sul muro (X7)

* traduzione inviata da Graograman00

Tags: - Visto 48 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .