It’s nothing at all – Deep Purple

It’s nothing at all (Non è davvero niente) è la traccia numero quattro del ventunesimo album dei Deep Purple, Whoosh!, pubblicato il 7 agosto del 2020.

Formazione Deep Purple (2020)

  • Ian Gillan – voce
  • Steve Morse – chitarra
  • Roger Glover – basso
  • Ian Paice – batteria
  • Don Airey – tastiere

Traduzione It’s nothing at all – Deep Purple

Testo tradotto di It’s nothing at all dei Deep Purple [earMusic]

It’s nothing at all

I’m talking to myself again
And waving to a passing friend
I’ve known her since I don’t know when
Ah, it’s nothing at all

Just a few of us walk arm in arm
It’s innocent and charming
But the children seem to be getting alarmed
Don’t worry kids, it’s nothing at all

When I hear about the doom and gloom
That’s around the corner, and coming soon
I take a sip of mother’s ruin
And sit with my back to the wall

It’s nothing at all
Nothing at all
And the old lady smiled
It’s nothing at all
Then she blew all the leaves off my tree

And the junk that sails our seven seas
Is very nearly up to my knees
But the platitudes and pleasantries
Keep saying it’s nothing at all

I’ll deal with it on another day
If I close my eyes it’ll go away
So, bottoms up boys, and what do you say?
Really, it’s nothing at all

It’s nothing at all
Nothing at all
And the old lady smiled
It’s nothing at all
And the summer passed away

Nothing at all
It’s nothing at all
And the old lady smiled
It was nothing at all
Then she blew all the leaves off my tree

Non è davvero niente

Sto parlando di nuovo con me stesso
e sto salutando un amico di passaggio
La conosco da non so quando
Ah, non è davvero niente

Solo pochi di noi camminano a braccetto
È innocente e affascinante
Ma i bambini sembrano allarmarsi
Non preoccupatevi ragazzi, non è proprio niente

Quando sento parlare del destino e dell’oscurità
che è dietro l’angolo e che verrà presto
Bevo un sorso di gin
e siedo con le spalle al muro

Non è davvero niente
Niente di niente
E la vecchia signora sorrise
Non è davvero niente
Poi ha soffiato via tutte le foglie dal mio albero

E la spazzatura che naviga i nostri sette mari
è quasi all’altezza delle mie ginocchia
Ma le banalità e i convenevoli
continuano a dire che non è niente

Me ne occuperò un altro giorno
Se chiudo gli occhi andrà via
Quindi, bel lavoro ragazzi e cosa dite?
Davvero, non è proprio niente

Non è davvero niente
Niente di niente
E la vecchia signora sorrise
Non è davvero niente
E l’estate è ginita

Non è davvero niente
Niente di niente
E la vecchia signora sorrise
Non è davvero niente
Poi ha soffiato via tutte le foglie dal mio albero

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *