Junkhead – Alice In Chains

Junkhead (Drogato) è la traccia numero sei del secondo album degli Alice In Chains, Dirt, pubblicato il 29 settembre del 1992.

Formazione Alice In Chains (1992)

  • Layne Staley – voce, chitarra
  • Jerry Cantrell – chitarra
  • Mike Starr – basso
  • Sean Kinney – batteria

Traduzione Junkhead – Alice In Chains

Testo tradotto di Junkhead (Staley, Cantrell) degli Alice In Chains [Columbia]

Junkhead

A good night, the best in a long time
A new friend turned me on
to an old favorite
Nothing better than a dealer who’s high
Be high, convince them to buy

What’s my drug of choice?
Well, what have you got?
I don’t go broke
And I do it a lot

Seems so sick to the hypocrite norm
Running their boring drills
But we are an elite race of our own
The stoners, junkies, and freaks

Are you happy? I am, man.

Content and fully aware
Money, status, nothing to me
‘Cause your life is empty and bare

What’s my drug of choice?
Well, what have you got?
I don’t go broke
And I do it a lot
I do it a lot, yeah

You can’t understand a user’s mind
But try, with your books and degrees
If you let yourself go and opened your mind
I’ll bet you’d be doing like me
And it ain’t so bad

What’s my drug of choice?
Well, what have you got?
I don’t go broke
And I do it a lot
Say, I do it a lot!

Drogato

Una bella notte, la migliore da tanto tempo
Un nuovo amico mi ha emozionato
con una delle mie vecchie preferite
Niente di meglio di uno spacciatore strafatto
Essere strafatti convince gli altri a comprare

Qual è la mia droga preferita?
Bene, cos’hai?
Non sono al verde
e posso farmene parecchia

Penso di essere stanco delle regole ipocrite
e delle loro esercitazioni noiose
Ma noi siamo una razza d’élite solitaria
Tossici, drogati e svitati

Sei felice? Lo sono, amico

Appagato e totalmente consapevole
Soldi, posizione, niente per me
perché la vostra vita è vuota e spoglia

Qual è la mia droga preferita?
Bene, cos’hai?
Non sono al verde
e posso farmene parecchia
Posso farmene tanta, yeah

Non puoi capire la mente di uno che si droga
Ma provaci con i tuoi libri e le tue lauree
Se ti lasci andare e apri la tua mente
scommetto che faresti come me
E non è così male

Qual è la mia droga preferita?
Bene, cos’hai?
Non sono al verde
e posso farmene parecchia
Dico che posso farmene tanta

* traduzione inviata da Marcella

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *