Last breath – Lääz Rockit

Last breath (L’ultimo respiro) è la traccia che apre, dopo l’intro strumentale Demolition, il terzo album dei Lääz Rockit, Know Your Enemy, pubblicato il 16 settembre del 1987.

Formazione Lääz Rockit (1987)

  • Michael Coons – voce
  • Phil Kettner – chitarra
  • Aaron Jellum – chitarra
  • Willy Lange – basso
  • Victor Agnello – batteria

Traduzione Last breath – Lääz Rockit

Testo tradotto di Last breath dei Lääz Rockit [Enigma]

Last breath

Time has come to greet fate
Destiny cannot wait
Your life’s blood has run dry
Somewhere in the night sky

All these nightmares
All these past fears
Come back to you
From your past years

Running hard
Turning back
Feel the push
Feel the axe
See your name
In his sight
Taking aim
Your last fight

Take your last breath
Take your last breath
Take your last breath
Take your last breath

Turn your face to the sun
All is lost one by one
The ranks fall from the sky
Hear the call as they die

Desolation
Desperation
Running through you
Soul invasion

Carnage crazed
Dynamo
Feel the axe
Feel the blow
Caught in trance
From the scene
Vigilance
Just a dream

Take your last breath
Take your last breath
Take your last breath
Take your last breath

Silence comes so sweet
Feel the last heartbeat
Water in your eyes
And your throat so dry
Shadows in the sun
See your time has come
Take your final breath
Hear the call of death

Now you see winds of change
All the tears and the pain
All is lost for the cause
Freedom’s call a mirage

All these nightmares
All these past fears
Come back to you
From your past years

Running hard
Turning back
Feel the push
Feel the axe
Caught in trance
From the scene
Vigilance
Just a dream

Take your last breath
Take your last breath
Take your last breath
Take your last breath

L’ultimo respiro

Il tempo è giunto per salutare il fato
Il destino non può aspettare
Il sangue della tua vita si sta asciugando
Da qualche parte nel cielo notturno

Tutti questi incubi
Tutte questa paure passate
Stanno ritornando da te
Dai tuoi anni passati

Continua a correre
Volta le spalle
Senti la spinta
Senti l’ascia
Vedi il tuo nome
Nella sua vista
Inizia a mirare
La tua ultima lotta

Dai un ultimo respiro
Dai un ultimo respiro
Dai un ultimo respiro
Dai un ultimo respiro

Volti la tua faccia verso il sole
Tutto è perduto, uno per uno
Gli ordini cadono dal cielo
Ascolta la chiamata mentre muoiono

Desolazione
Disperazione
Scorrono dentro di te
Anima invasa

Pazza carneficina
Dinamo
Senti l’ascia
Senti il soffio
Preso dalla catalessi
Dalla scena
Vigilanza
Soltanto un sogno

Dai un ultimo respiro
Dai un ultimo respiro
Dai un ultimo respiro
Dai un ultimo respiro

Il silenzio arriva dolcemente
Senti l’ultimo battito del cuore
Acqua nei tuoi occhi e
La tua gola è asciutta
Ombre nel sole
Vedrai che il tuo tempo è giunto al termine
Molla il tuo ultimo respiro
Ascolta la chiamata della morte

Adesso vedi venti di cambiamento
Tutte le lacrime e il dolore
Tutto è perduto per la causa
La chiamata della libertà è solo un miraggio

Tutti questi incubi
Tutte questa paure passate
Stanno ritornando da te
Dai tuoi anni passati

Continua a correre
Volta le spalle
Senti la spinta
Senti l’ascia
Preso dalla catalessi
Dalla scena
Vigilanza
Soltanto un sogno

Dai un ultimo respiro
Dai un ultimo respiro
Dai un ultimo respiro
Dai un ultimo respiro

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - Visto 69 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .