Legalise drugs & murder – Electric Wizard

Legalise drugs & murder (Legalizzare le droghe e l’omicidio) è la traccia cha apre e che dà il nome all’EP degli Electric Wizard, pubblicato il 31 marzo del 2012. Nel finale del brano vi è un riferimento alla canzone “Children of the grave” dei Black Sabbath. Secondo Justin Oborn, cantante del gruppo e autore del testo, “questo pezzo è stato ispirato da inni pagani come ‘Paranoid’ e ‘Sweet Leaf’ (dei Black Sabbath, ndr) e contiene al suo interno un messaggio rivoluzionario” (fonte: www.metallized.it)

Formazione Electric Wizard (2012)

  • Jus Oborn – voce, chitarra
  • Liz Buckingham – chitarra
  • William Palmer – basso
  • Andrew Prestige – batteria

Traduzione Legalise drugs & murder – Electric Wizard

Testo tradotto di Legalise drugs & murder (Oborn, Buckingham) degli Electric Wizard [Rise Above]

Legalise drugs & murder

Legalise drugs and murder (X2)

Black amps tear the sky
Ten million late to die
Losers bang your head tonight
Come fanatics, hear our cry

Legalise drugs and murder (X4)

Get high kneel to the riff
This world makes us sick
Listen man, we are the night
Raise them now, bongs and knives

Legalise drugs and murder (X8)

Children of the grave (X12)

Legalizzare le droghe e l’omicidio

Legalizzare le droghe e l’omicidio (X2)

Amplificatori neri lacerano il cielo
Dieci milioni di ritardo per morire
Perdenti, scuotete la vostra testa stanotte
Venite fanatici, ascoltate il nostro pianto

Legalizzare le droghe e l’omicidio (X4)

Alzati, in ginocchio per il riff
Questo mondo ci fa ammalare
Ascolta amico, noi siamo la notte
Sollevateli ora, bong e coltelli

Legalizzare le droghe e l’omicidio (X8)

Bambini della tomba (X12)

* traduzione inviata da Graograman00

Tags:, - Visto 30 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .