Lies – When Venus Weeps

Lies (Bugie) è la traccia numero otto del primo album dei When Venus Weeps, Whit this, I let you in, pubblicato il 14 aprile del 2018. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione When Venus Weeps (2018)

  • Chazz Shirley – voce, chitarra
  • Myron Ianny – chitarra
  • Steve Stecca – basso
  • Cris di Capua – batteria

Traduzione Lies – When Venus Weeps

Testo tradotto di Lies dei When Venus Weeps [indipendente]

Lies

Now that my self destruction is complete,
there’s no tomorrow
Before I disappear
I need you to know a thing

That darling I hope you’re doing great
‘Cause all I ever wanted
was a smile printed on you face

It was not for the stars
I leave ‘cause you crave it
I find my life a way around
And let you run to his hands
It would be enough
If you asked me to stay
And now with me, myself and I
We ask ourselves: “Were we a lie?”

And now the dawn is breaking in
but your warm skin seems so cold
And like a wave from the sea
it breaks on me and disappears

And darling I know you’re doing great
I swear is not needed (that)
you let me know it every day

It was not for the stars
I leave ‘cause you crave it
I find my life a way around
And let you run to his hands
It would be enough
If you asked me to stay
And now with me, myself and I
We ask ourselves: “Were we a lie?”

It was not for the stars
I leave ‘cause you crave it
I find my life a way around
And let you run to his hands
It won’t be enough
If you’ll ask me to stay
‘Cause now with me, myself and I
We are doing great without those lies

Bugie

Ora che la mia autodistruzione è completa,
non c’è un domani prima
che io scompaia,
ho bisogno che tu sappia una cosa

Che tesoro, spero tu stia andando bene
perché tutto ciò che ho sempre volute
era un sorriso stampato sulla tua faccia

Non era per le stelle
me ne sono andato perché lo desideravi ho
trovato un modo di aggirare la mia vita
e lasciarti correre verso le sue mani
Sarebbe stato abbastanza
se mi avessi chiesto di restare e
adesso con me, ci sono me stesso ed io
ci chiediamo “eravamo una bugia?”

E ora l’alba sta sorgendo
ma la tua pelle calda sembra così fredda
e come un’onda dal mare
si schianta su di me e scompare

E tesoro, so che tu stai andando alla grande
ti assicuro che non è necessario
che tu me lo faccia sapere ogni giorno

Non era per le stelle
me ne sono andato perché lo desideravi ho
trovato un modo di aggirare la mia vita
e lasciarti correre verso le sue mani
Sarebbe stato abbastanza
se mi avessi chiesto di restare e
adesso con me, ci sono me stesso ed io
ci chiediamo “eravamo una bugia?”

Non era per le stelle
me ne sono andato perché lo desideravi ho
trovato un modo di aggirare la mia vita
e lasciarti correre verso le sue mani
Sarebbe stato abbastanza
se mi avessi chiesto di restare e
adesso con me, ci sono me stesso ed io
ci chiediamo “eravamo una bugia?”

* traduzione inviata da grinningrabbit98

Tags:, - Visto 24 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .