Loneliness (Winter) – Wintersun

Loneliness (Winter) (Solitudine, Inverno) è la quarta e ultima traccia del terzo album dei Wintersun, The Forest Seasons, pubblicato il 21 luglio del 2017.

Formazione Wintersun (2017)

  • Jari Mäenpää – voce, tastiere
  • Teemu Mäntysaari – chitarra
  • Jukka Koskinen – basso
  • Kai Hahto – batteria

Traduzione Loneliness – Wintersun

Testo tradotto di Loneliness (Mäenpää) dei Wintersun [Nuclear Blast]

Loneliness (Winter)

Once I saw the light in your eyes
But nothing will be any longer
the way I remember
I’ve become someone else
and I can’t go back, I tried
I’m lost in the fields of snow far from home

Follow the coast under the frozen sky
With a growing sorrow in weary eyes
Swallow the ghost of the lucid dream
And silent will be the mournful sea

The sands of life covered in white
From the darkest nights to the blinding light
I almost reached home, I was so close
But to be left alone is what hurts the most

Am I the only one awake
Am I the one who is fading away
There was so much I wanted to say
Do I have a reason anymore to stay

Washed away by the morning sun
Hear the howling call from the other side
And so much was left undone
The weight of the world quietly
crushed the dying light
Washed away by the frozen stars
Feel the burning coldness of the falling snow
And one day when everything is gone
The trail in the snow disappears,
am I finally home

Solitudine (Inverno)

Una volta ho visto la luce nei tuoi occhi
Ma nulla sarà più come ricordo
Sono diventato qualcun altro
e non posso tornare indietro, ci ho provato
Mi sono perso nei campi di neve
lontano da casa

Seguo la costa sotto il sole ghiacciato
Con una crescente tristezza negli occhi stanchi
Inghiotte il fantasma del sogno lucido
E silenzioso sarà il triste mare

Le sabbie della vita coperte di bianco
Dalle notti più buie alla luce accecante
Sono quasi arrivato a casa, ero così vicino
Ma essere lasciato solo è ciò che fa più male

Sono l’unico sveglio?
Sono io quello che sta svanendo?
C’era così tanto che volevo dire
Ho più un motivo per restare?

Lavato via dal sole del mattino
Ascolta la chiamata ululante dall’altra parte
E così tanto è stato lasciato a pezzi
Il peso del mondo schiacciò
silenziosamente la luce morente
Lavato via dalle stelle congelate
Senti il freddo che brucia della neve che cade
E un giorno, quando tutto è finito,
Il sentiero della neve scompare,
sono finalmente a casa?

* traduzione inviata da Graograman00

Tags: - Visto 307 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .