Lord of the flies – Rage

Lord of the flies (Il signore delle mosche) è la traccia numero dieci del diciottesimo album dei Rage, Carved in Stone, pubblicato il 22 febbraio del 2008. Il brano è basato sul libro di William Golding Il signore delle mosche. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Rage (2008)

  • Peter “Peavy” Wagner – voce, basso
  • Victor Smolski – chitarra, tastiere
  • André Hilgers – batteria

Traduzione Lord of the flies – Rage

Testo tradotto di Lord of the flies (Wagner, Smolski) dei Rage [Nuclear Blast]

Lord of the flies

This world’s following
to the dark lord of the flies

So lost, set in this world,
this island here in space
We’ve found a way to bring it down
It took us ages to become
what we are now
But progress seems to turn around

This world’s following
to the dark lord of the flies

We’re lost, morality’s
a long forgotten term
Just ego shooters run this place
Where is the glue to hold
together what we had
Society does miss a lace

Here comes the lord of flies
That lead the world astray
No more the sun will shine
However you may pray

Here comes the lord of flies
Takes innocence away
We won’t find back for sure (no more)
We’re going down this way

Narr.:
The lord of flies speaks in the hearts of those
Who lost all their love and compassion
Shameless in unending greed they rape the land
And steal from the world ‘till our last sigh is made

This world’s following
to the dark lord of the flies

Here comes the lord of flies
That lead the world astray
No more the sun will shine
However you may pray

Here comes the lord of flies
Takes innocence away
We won’t find back for sure (no more)
We’re going down this way

No more, we wouldn’t learn,
like actors on a stage
The final curtain’s ‘bout to fall
Yes, evil’s in ourself,
our choice is always wrong
‘Cause we forgot where we came from

Il signore delle mosche

Questo mondo segue
l’oscuro signore delle mosche

Così perduta, messo in questo mondo
questa isola qui nello spazio
abbiamo trovato un modo per abbatterlo
Ci sono voluti anni per diventare
ciò che siamo ora
Ma i progressi sembrano svanire

Questo mondo segue
l’oscuro signore delle mosche

Ci siamo persi, la moralità
è una parola dimenticata da tempo
Solo i violenti gestiscono questo posto
Dov’è la colla per tenere
insieme quello che avevamo
Alla società manca un laccio

Ecco che arriva il signore delle mosche
Che conduce il mondo alla deriva
Il sole non splenderà più
in qualunque modo tu possa pregare

Ecco che arriva il signore delle mosche
Porta via l’innocenza
Di sicuro non ci ritroveremo (non più)
Scendiamo da questa parte

Narratore
Il signore delle mosche parla nei cuori di quelli
Che hanno perso tutto l’amore e la compassione
Senza vergogna con avidità violentano la terra
e rubano dal mondo fino al nostro ultimo sospiro

Questo mondo segue
l’oscuro signore delle mosche

Ecco che arriva il signore delle mosche
Che conduce il mondo alla deriva
Il sole non splenderà più
in qualunque modo tu possa pregare

Ecco che arriva il signore delle mosche
Porta via l’innocenza
Di sicuro non ci ritroveremo (non più)
Scendiamo da questa parte

Non più, non impareremo
come attori su un palcoscenico
L’ultimo sipario sta per cadere
Sì, il male è in noi stessi,
la nostra scelta è sempre sbagliata
Perché ci siamo dimenticati da dove veniamo

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *