Minus blindfold – Deftones

Minus blindfold (Meno bendato) è la traccia numero due del primo album dei Deftones, Adrenaline, pubblicato il 3 ottobre del 1995.

Formazione Deftones (1995)

  • Chino Moreno – voce
  • Stephen Carpenter – chitarra
  • Chi Cheng – basso
  • Abe Cunningham – batteria

Traduzione Minus blindfold – Deftones

Testo tradotto di Minus blindfold (Moreno) dei Deftones [Maverick]

Minus blindfold

Done feeding, I leaned back head
rested on the couch’s top
Must leave the house soon mean
gone cause my pops he’s hot
Grab my blue backpack, My walkman,
grip my bicycle
Because I know my friends
are waiting at the door
I’m feeling loose like you
Just fucking around and shit
Til that comes fifty-five I’m twenty-six

Let me go I give more
And you know I fold I

Come at me! Come! Come!
My activites don’t cross but they create
You know I want to pick you up
But they don’t want you to
Asking for it, like we got
Yes we cross but we create
You know I want to pick you up
But they don’t want you – shit fuck’em

You let this screw
I thought they knew you
But when you turned your back
I know they’re going do
You had to prove me right and then we did
And that son of a bitch he swerved
almost hit two kids
I’m feeling heartless, I’m feeling hate
So when there’s nothin but
the real swing in her fuckin
Rape! No! One!
Me! no choice
Let me go I get bored
And you know I’m fuckin flown!

Come on! Come! Come!
My activities don’t cross but they create
You know I want to pick you up
But they don’t want you to
Threaten me court, like we got
Yeah we cross but we create
You know I want to pick you up
But they don’t want you – Burn

Let me go I give more
And you know – ohh
So good we could and
We learned to cry and
Lift me up

Come on! Come!
My activities don’t cross but they create
You know I want to pick you up
But they don’t want you
Dis me court, like we got
Yeah we cross but we cried
You know I want to pick you up
But they don’t want you – up!

Meno bendato

Mi sono alimentato, mi appoggiai alla testa
riposando sulla cime del divano
Devo lasciare presto casa, volevo dire,
sparire perché i miei pop sono caldi
Prendo il mio zaino blu, il mio walkman,
raccolgo la bici
Perché so che i miei amici
mi aspettano alla porta
Mi sento sciolto come te
Fotto in giro e cazzeggio
Finché non arrivano i 55, ho 26 anni

Lasciami andare, dammi di più
Sai come piego

Vieni da me! vieni! Vieni!
Le mie attività non le attraverso, ma le creo
Sai che voglio portarti via
Ma loro non vogliono
Chiedi, come abbiamo fatto
Già, attraversiamo, ma creiamo
Sai che voglio portarti in giro
Ma loro non ti vogliono – Merda, che si fottano

Lasci questa vite,
pensavo che ti conoscessero
Ma quando volti le spalle,
so cosa faranno
Devi provarmelo e poi lo facciamo e
Quel figlio di puttana ha deviato,
quasi colpito, due bambini
Mi sento spregevole, provo odio
Allora quando non ci sarà nient’altro
che la giusta oscillazione per
Lo stra-ca**o di stupro! No! Nessuno!
Io! Non c’è scelta
Lasciami andare, mi annoio e
Sai che sono fottuto!

Andiamo! Dai! Dai!
Le mie attività non le attraverso, ma le creo
Sai che voglio portarti via
Ma loro non vogliono
Minacciami alla corte, come abbiamo fatto
Già, attraversiamo, ma creiamo
Sai che voglio portarti in giro
Ma loro non ti vogliono – Brucia

Lasciami andare, dammi di più e
Lo sai – ohh
L’abbiamo fatto così bene e
Abbiamo imparato a piangere e
Sollevami

Andiamo! Dai!
Le mie attività non le attraverso, ma le creo
Sai che voglio portarti via
Ma loro non vogliono
Minacciami alla corte, come abbiamo fatto
Già, attraversiamo, ma creiamo
Sai che voglio portarti in giro
Ma loro non ti vogliono – Su!

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - Visto 224 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .