My guardian angel – Place Vendome

My guardian angel (Il mio angelo custode) è la traccia numero due del secondo album dei Place Vendome, Streets of Fire, pubblicato il 20 febbraio del 2009. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Place Vendome (2009)

  • Michael Kiske – voce
  • Uwe Reitenauer – chitarra
  • Dennis Ward – basso
  • Kosta Zafiriou – batteria
  • Günter Werno – tastiere

Traduzione My guardian angel – Place Vendome

Testo tradotto di My guardian angel (Magnus Karlsson) dei Place Vendome [Frontiers Records]

My guardian angel

I’ve got the strange feeling,
That I am never really alone.
I can feel her eyes follow me,
Wherever I go, she will always know

Suddenly I’m awake,
There is no one here all is empty here
Maybe it’s a mistake
Could everything be a dream?

Guarding my heart,
protecting my soul
There is a guardian angel here
She is watching over me
Healing my wounds, guiding me home
There is a guardian angel here
She is keeping me alive
My guardian angel.

I’m looking in the mirror
And I can only see a stranger’s face
Who am I turning into
Save me now, before it is too late

Suddenly I’m awake,
There is no one here all is empty here
Maybe it’s a mistake
Could everything be a dream?

Guarding my heart,
protecting my soul
There is a guardian angel here
She is watching over me
Healing my wounds, guiding me home
There is a guardian angel here
She is keeping me alive
My guardian angel.

Il mio angelo custode

Ho la strana sensazione,
di non essere mai veramente solo
Sento che i suoi occhi mi seguono
Ovunque io vada, lei lo saprà sempre

All’improvviso sono sveglio,
Qui non c’è nessuno, qui è tutto vuoto
Forse è uno sbaglio
Potrebbe essere tutto un sogno?

Custodendo il mio cuore,
proteggendo la mia anima
Qui c’è un angelo custode
Lei mi sta tenendo d’occhio
Guarendo le mie ferite, guidandomi a casa
Qui c’è un angelo custode
Che mi tiene in vita
Il mio angelo custode

Mi guardo allo specchio
E vedo solo il volto di uno sconosciuto
In chi mi sto trasformando
Salvami ora, prima che sia troppo tardi

All’improvviso sono sveglio,
Qui non c’è nessuno, è tutto vuoto
Forse è un errore
Potrebbe essere stato tutto un sogno?

Custodendo il mio cuore,
proteggendo la mia anima
Qui c’è un angelo custode
Lei mi sta tenendo d’occhio
Guarendo le mie ferite, guidandomi a casa
Qui c’è un angelo custode
Che mi tiene in vita
Il mio angelo custode

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!