On parole – Motörhead

On parole (In libertà vigilata) è la traccia numero due e quella che dà il nome al primo album dei Motörhead, registrato nel 1976 e mai pubblicato. È l’unico lavoro inciso dalla formazione originale. Il brano è stato poi incluso nell’EP Beer Drinkers and Hell Raisers e come bonus track nella ristampa del loro primo omonimo album.

Formazione Motörhead (1976)

  • Lemmy Kilmister – voce, basso
  • Larry Wallis – chitarra
  • Lucas Fox – batteria

Traduzione On parole – Motörhead

Testo tradotto di On parole (Larry Wallis) dei Motörhead [United Artists Records]

On parole

They locked me up, put me away
Said: "You’re gonna get out in forever and a day"
I didn’t know what was going on
All I was doing
was looking for fun
Forgot the reason,
that’s what I’m told
But you’ve gotta get in before you get old
They thought they had me, had me for keeps
But they don’t know
this boy never sleeps
I’m back on the streets again
I’m back on my feet again
I’m on parole, on parole

I like laugh, I like a joke
It’s not my fault if
my sense of humor broke
I tries to tell them I was sick
They said they think
it was some kind of trick
Alright, I would have done good
If they had listened to me
like they should
I wouldn’t have this loaded gun
Looking for a citizen
to kill just for fun
It’s good to be free again
It’s good to be me again
I’m on parole, on parole

Stop me now before I kill myself
Stop me before I kill somebody else !

You’d better watch out, you never know
Who’s going to be the next to go
Night my friend, but it ain’t yours
Fixes the odds, evens the scores
Just turn around, I won’t go wrong
When he hits the ground
I’ll be long gone
They won’t suspect me, no not a soul
‘Cos I’m a good boy,
I’m on parole
I’m raising my sights again
I’m claiming my rights again
I’m on parole, on parole

Stop me now before I kill myself
Stop me now, or get somebody else !

In libertà vigilata

Mi hanno rinchiuso, mi hanno messo via
Dissero: "Uscirai per sempre e un giorno"
Non sapevo cosa stava succedendo
Tutto ciò che stavo facendo
era cercare di divertirmi
Motivo dimenticato,
questo è ciò che mi è stato detto
Ma devi entrare prima di invecchiare
Credevano di avermi, avermi per sempre
Ma loro non sanno
che questo ragazzo non dorme mai
Sono tornato in strada di nuovo
Sono di nuovo in piedi
Sono in libertà vigilata, in libertà vigilata

Mi piace ridere, mi piace scherzare
Non è colpa mia se
il mio senso dell’umorismo si è rotto
Ho provato a dire loro che ero malato
Dissero di pensare
che fosse una specie di trucco
D’accordo, avrei fatto il bravo
Se mi avessero ascoltato
come avrebbero dovuto
Non avrei questa pistola carica
Cercando un cittadino
da uccidere solo per divertimento
È bello essere libero di nuovo
È bello essere me stesso di nuovo
Sono in libertà vigilata, in libertà vigilata

Fermatemi ora prima che mi uccida
Fermatemi prima che uccida qualcun altro !

Faresti meglio a stare attento, non lo sai mai
Chi sarà il prossimo ad andare
Notte amico mio, ma non è la tua
Risolvi le probabilità, pareggia i punteggi
Girati, non sbaglierò
Quando colpisce il suolo,
me ne sarò andato da tempo
Non mi sospetteranno, no non un’anima
Perché sono un bravo ragazzo,
sono in libertà vigilata
Sto alzando di nuovo gli occhi
Reclamo nuovamente i miei diritti
Sono in libertà vigilata, in libertà vigilata

Fermatemi ora prima che mi uccida
Fermatemi ora, o prendete qualcun altro !

* traduzione inviata da graograman00

Tags: - Visto 39 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .