Orphans – The Agonist

Orphans (Orfani) è la traccia numero nove e quella che dà il nome al sesto album dei The Agonist, pubblicato il 20 settembre del 2019. [♫ video ufficiale  ♫]

Formazione The Agonist (2019)

  • Vicky Psarakis – voce
  • Danny Marino – chitarra
  • Pascal Jobin – chitarra
  • Chris Kells – basso
  • Simon McKay – batteria

Traduzione Orphans – The Agonist

Testo tradotto di Orphans dei The Agonist [Napalm Records]

Orphans

Knock, knock is someone at the door?

There’s no fairytale to read here
No damsels in distress
Just two sisters that were caught in a mess
There’s no wicked stepmother
or fairy godmother
No unpleasant day waiting
to be saved

Knock, knock is someone at the door?

Hush little girl, we can wait a little more
The demons you fear crawling in the night
I wouldn’t let you anywhere near their sight

Hush little girl, don’t say a word
Sister’s gonna get you a mockingbird
Hush little girl, don’t say a word
Sister’s gonna – gonna take care of you

Knock, knock is someone at the door?

I have always lived in this castle
No one will come knocking
I have always lived in this castle
No one will come knocking
I have always lived in this castle
No one will come knocking on my door

Hush now little girl,
for there’s nothing left to fear
Open your eyes,
you will see things crystal clear
There’s no magical bean
that’ll send you towards the skies
Just a rusty skeleton ladder
you will have to climb
Trust me little sister,
you are stronger than you realize
So go on it is time
Time for you to open your eyes

As we go through our lives pretending
There’s no difference in what we decide
As we go through our lives pretending
There’s no difference in wrong or right

Knock, knock is someone at the door?

I have always lived in this castle
No one will come knocking
I have always lived in this castle
No one will come knocking
I have always lived in this castle
No one will come knocking on my door,
not anymore
No one, no one will come knocking,
not anymore
No one will come knocking on my door

Orfani

Toc, toc c’è qualcuno alla porta?

Non c’è una favola da leggere qui
Nessuna donzella in pericolo
Solo due sorelle in un pasticcio
Non c’è una matrigna cattiva
o la fata madrina
Nessun giorno spiacevole che aspetta
di essere salvato

Toc, toc c’è qualcuno alla porta?

Silenzio bambina, possiamo aspettare un po’
I demoni che temi strisciano nella notte
Non ti lascerò avvicinare da loro

Silenzio bambina, non dire una parola
La sorella ti porterà un uccellino
Silenzio bambina, non dire una parola
La sorella si prenderà cura di te

Toc, toc c’è qualcuno alla porta?

Ho sempre vissuto in questo castello
Nessuno verrà a bussare
Ho sempre vissuto in questo castello
Nessuno verrà a bussare
Ho sempre vissuto in questo castello
Nessuno verrà a bussare alla mia porta

Silenzio adesso bambina
perché non c’è niente da temere
Apri gli occhi,
vedrai le cose chiare e limpide
Non c’èun fagiolo magico
che ti farà andare verso i cieli
Solo lo scheletro di una scala arruginita
in cui dovrai arrampicarti
Fidati di me sorellina,
sei più forte di quanto credi
Quindi vai avanti è tempo
È tempo che tu apra gli occhi

Mentre viviamo la nostra vita fingiamo
che non ci sia differenza in ciò che decidiamo
Mentre viviamo la nostra vita fingiamo
che non ci sia differenza tra giusto e sbagliato

Toc, toc c’è qualcuno alla porta?

Ho sempre vissuto in questo castello
Nessuno verrà a bussare
Ho sempre vissuto in questo castello
Nessuno verrà a bussare
Ho sempre vissuto in questo castello
Nessuno verrà a bussare alla mia porta
non più
Nessuno verrà a bussare
non più
Nessuno verrà a bussare alla mia porta

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]
Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *