Out of my way – Seether

Out of my way (Via dalla mia strada) è la traccia numero diciotto del terzo album dei Seether, Disclaimer II, pubblicato il 15 giugno del 2004.

Formazione Seether (2004)

  • Shaun Morgan – voce, chitarra
  • Pat Callahan – chitarra
  • Dale Stewart – basso
  • Nick Oshiro – batteria

Traduzione Out of my way – Seether

Testo tradotto di Out of my way (Morgan, Stewart) dei Seether [Wind-up]

Out of my way

Out of my way!
Out of my way!

I can’t pass up this opportunity
to make myself absurd
I can’t pass up this opportunity
to let myself be heard
Would you, like to, be the one
who sees me lose this all
Would you, like to, be the one
who sees me fall

Nobody’s gonna stand in my way
Give it up son, I’m doin’ this my way
Nobody’s gonna stand in my way
Give it up son, I’m doin’ this my way

You like to think the worst is over now,
but you can’t breathe at all
You like to think you’re owed a favor now,
man you’ve seen it all

Did you, want to, be the one
who pushed me off the wall
Did you, want to, be the one
who let me fall

Nobody’s gonna stand in my way
Give it up son, I’m doin’ this my way
Nobody’s gonna stand in my way
Give it up son, I’m doin’ this my way

You can’t hold me down…
You can’t hold me down…
You can’t hold me down…
You can’t hold me down…

I can’t pass up this opportunity
to make myself absurd
I can’t pass up this opportunity
to let myself be heard
Would you, like to, be the one
who sees me lose this all
Would you, like to, be the one
who sees me fall

Nobody’s gonna stand in my way
Give it up son, I’m doin’ this my way
Nobody’s gonna stand in my way
Give it up son, I’m doin’ this my way

Nobody’s gonna stand in my way
Give it up, I’m doin’ this my way
Nobody’s gonna stand in my way
Give it up, I’m doin’ this my way
Out of my way

Via dalla mia strada

Via dalla mia strada!
Via dalla mia strada!

Non posso perdere questa opportunità
a rendermi assurdo
Non posso perdere questa opportunità
a farmi sentire
Vorresti, essere, l’unico
che mi vede perdere tutto?
Vorresti, essere, l’unico
che mi vede cadere?

Nessuno dovrà stare sul mio cammino
Arrenditi figliolo, lo faccio sul mio cammino
Nessuno dovrà stare sul mio cammino
Arrenditi figliolo, lo faccio sul mio cammino

Ti piace pensare che il peggio sia finito,
ma non riesci a respirarlo
Ti piace pensare di aver dato un favore,
amico hai visto tutto

Volevi, forse, diventare l’unico
che mi manda contro il muro?
Volevi, forse, diventare l’unico
che mi lasciava cadere?

Nessuno dovrà stare sul mio cammino
Arrenditi figliolo, lo faccio sul mio cammino
Nessuno dovrà stare sul mio cammino
Arrenditi figliolo, lo faccio sul mio cammino

Non puoi abbassarmi…
Non puoi abbassarmi…
Non puoi abbassarmi…
Non puoi abbassarmi…

Non posso perdere questa opportunità
a rendermi assurdo
Non posso perdere questa opportunità
a farmi sentire
Vorresti, essere, l’unico
che mi vede perdere tutto?
Vorresti, essere, l’unico
che mi vede cadere?

Nessuno dovrà stare sul mio cammino
Arrenditi figliolo, lo faccio sul mio cammino
Nessuno dovrà stare sul mio cammino
Arrenditi figliolo, lo faccio sul mio cammino

Nessuno dovrà stare sul mio cammino
Arrenditi figliolo, lo faccio sul mio cammino
Nessuno dovrà stare sul mio cammino
Arrenditi figliolo, lo faccio sul mio cammino
Via dalla mia strada!

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - Visto 66 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .