Peace is free – Black Stone Cherry

Peace is free (La pace è gratis) è la traccia numero otto del secondo album dei Black Stone Cherry, Folklore and Superstition, pubblicato il 18 agosto del 2008.

Formazione Black Stone Cherry (2008)

  • Chris Robertson – voce, chitarra
  • Ben Wells – chitarra
  • Jon Lawhon – basso
  • John Fred Young – batteria

Traduzione Peace is free – Black Stone Cherry

Testo tradotto di Peace is free dei Black Stone Cherry [Roadrunner Records]

Peace is free

Everybody feels blue sometimes
You gotta keep your head up,
and keep on tryin’
And if you feel the urge to raise your hand
You can start a revolution
or start a band
You better sing your song
and sing it loud
But you better do it here
and you better do it now
‘cause this is one short life that we live
You gotta listen people,
this is what my song says

Don’t you bring your sadness down on me
When peace is free
There’s a sun up ahead brother, waitin’ on me
Can’t you see

I know times can get a little tough
You gotta lean on my brother,
you can’t give up
Forget about your problems,
forget about your pain
Raise up our glasses
and forget about our hate

Don’t you bring your sadness down on me
When peace is free
There’s a sun up ahead brother, waitin’ on me
Can’t you see

I know, I know it sounds so bad
But if you want we’ll take a stand

Don’t you bring your sadness down on me
When peace is free
There’s a sun up ahead brother, waitin’ on me
Can’t you see

Can’t the whole world love one another
Throw down your weapons, fix all the hunger
Don’t you bring your sadness down on me
When peace is free

When peace is free

La pace è gratis

Tutti si sentono tristi a volte
Devi tenere la testa alta
e continuare a provarci
E se senti l’impulso di alzare la mano
Puoi iniziare una rivoluzione
o creare una band
Faresti meglio a cantare la tua canzone
e cantarla ad alta voce
Ma farai meglio a farlo qui
e farai meglio a farlo ora
perché è breve la vita che viviamo
Devi ascoltare le persone,
questo è ciò che dice la mia canzone

Non portare la tua tristezza su di me
Quando la pace è gratis
C’è il sole più avanti, fratello, mi sta aspettando
Non lo vedi?

So che i tempi posso diventare difficili
Devi appoggiarti a me, fratello,
non puoi arrenderti
Dimentica i tuoi problemi,
dimentica il tuo dolore
facciamo un brindisi
e dimentichiamo il nostro odio

Non portare la tua tristezza su di me
Quando la pace è gratis
C’è il sole più avanti, fratello, mi sta aspettando
Non lo vedi?

Lo so, so che suona così male
Ma se vuoi, prenderemo una posizione

Non portare la tua tristezza su di me
Quando la pace è gratis
C’è il sole più avanti, fratello, mi sta aspettando
Non lo vedi?

Il mondo intero non può amarsi l’un l’altro
Gettate le armi, risolviamo il problema della fame
Non portare la tua tristezza su di me
Quando la pace è gratis

Quando la pace è gratis

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *