Remarkably insincere – Alice Cooper

Remarkably insincere (Notevolmente insincero) è la traccia numero sette del quattordicesimo album di Alice Cooper, Zipper Catches Skin, pubblicato nell’agosto del 1984.

Formazione Alice Cooper (1984)

  • Alice Cooper – voce
  • Dick Wagner – chitarra
  • Mike Pinera – chitarra
  • Erik Scott – basso
  • Jan Uvena – batteria

Traduzione Remarkably insincere – Alice Cooper

Testo tradotto di Remarkably insincere (Cooper, Nitzinger, Scott) di Alice Cooper [Warner Bros]

Remarkably insincere

Yeah, I’m such a liar
One time I told you
You were the highlight
Of all of my sexual life

While I’m confessing
When you’re undressing
I was picking the lock
On your safe with my knife
Einstein

If you’re so naive
That you believe
Everything I said to you
Well, I got your sex
And wrote you rubber checks
Well, what did you think
I was gonna do

My reputation for exaggeration
It never got to you
That’s why I left Duluth
Sometimes I stretch the truth

My dearest darling
You know that luggage
It belonged to the blond
With the really nice pair
And incidentally
I sorely missed you
The pain was so hard to bear

If I would rate you
Not that I hate you
But you would end up
Eighth, maybe ninth in your class

Your build is hot now
If you could use your
Brain like you use your ass

Oh, you’re so naive
How could you believe
Everything I said to you

My reputation for exaggeration
It never got to you
Sometimes I’m so uncouth
Sometimes I stretch the truth

Hey, I’m such a liar
One time I told you
You were the highlight
Of all of my sexual life

I’m remarkably insincere
Incredibly insincere
Totally insincere
Oh don’t take it so hard, my dear
I’m consistently insincere

Notevolmente insincero

Yeah, sono una specie di bugiardo
Una volta ti dissi che
Eri il punto culminante di
Tutta la mia vita sessuale

Mentre sto confessando
Quando ti spogliavi
Stavo raccogliendo il lucchetto
Della tua sicurezza con il mio coltello
Einstein

Se sei così ingenua
Che ci credevi
Tutto quello che ti dicevo
Beh, ho il tuo sesso e
Ti ho scritto degli assegni di gomma
Beh, cosa pensavi che
Stessi facendo?

La mia reputazione per l’esagerazione
Non ti ha mai avuta
Ecco perchè ho lasciato Duluth
A volte, tratto con la verità

Mia cara, tesoro
Lo sai che i bagagli
Appartenevano alla bionda
Con una coppia davvero bella e,
Per inciso,
Mi sei mancata molto
Il dolore era così difficile da sopportare

Se dovessi tassarti
Non che ti odiassi
Ma lo finiresti
Ottava o nona nella tua classe

Il tuo edificio scotta adesso
se potessi usare
Il tuo cervello come tu usi il culo

Oh, sei così ingenua
Come potresti credere a
Tutto ciò che ti dicevo?

La mia reputazione per l’esagerazione
Non ti ha mai avuta
A volte, sono così rozzo
A volte, tratto con la verità

Ehi, sono una specie di bugiardo
Una volta ti dissi che
Eri il punto culminante di
Tutta la mia vita sessuale

Sono notevolmente insincero
Incredibilmente insincero
Totalmente insincero
Oh, non prenderla male, mia cara
Sono costantemente insincero

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - Visto 44 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .