Rise and fall – Crematory

Rise and fall (Ascesa e caduta) è la traccia numero tre del quindicesimo album dei Crematory, Unbroken, pubblicato il 6 marzo del 2020. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Crematory (2018)

  • Gerhard “Felix” Stass – voce
  • Connie Andreszka – chitarra, voce pulita
  • Rolf Munkes – chitarra
  • Jason Matthias – basso
  • Markus Jüllich – batteria
  • Katrin Jüllich – tastiere

Traduzione Rise and fall – Crematory

Testo tradotto di Rise and fall dei Crematory [Napalm Records]

Rise and fall

When did I become a stranger
Getting lost and got nowhere to go
Feeling dead – among the living

The sun is black the light is fading
Pouring rain will drown
my will to fight
Is my life a dark illusion
help me father

Rise and fall – we rise again
Eternal is the fight of good and evil
Rise and fall – we rise again
Can anyone here take my hand

Every day and every night
Fighting back the pain that’s hurting me
One more drink to drown all sorrows

Wasted times of fake believing
Took away my true believe in me
Help me father to be free

Rise and fall – we rise again
Eternal is the fight of good and evil
Rise and fall – we rise again
Can anyone here take my hand

This is my choice – this is my life
I rise and fall – just like the tide
And bringing water to the shore – we rise again
This is my dream – this is my wish
I rise and fall – just like the tide
And bringing water to the shore – we rise again

Rise and fall – we rise again
Eternal is the fight of good and evil
Rise and fall – we rise again
Can anyone here take my hand

Ascesa e caduta

Quando sono diventato un estraneo
Mi sentivo perso senza un posto dove andare
Sentendosi morto tra i vivi

Il sole è nero, la luce sta svanendo
La pioggia battente annegherà
la mia volonta di lottare
la mia vita è una oscura illuzione?
Aiutami padre

Ascesa e caduta, risorgeremo ancora
Eterna è la lotta del bene e del male
Ascesa e caduta, risorgeremo ancora
Qualcuno qui può prendermi la mano

Ogni giorno e ogni notte
Combattendo il dolore che mi ferisce
Ancora un bicchiere per annegare tutti i dolori

Tempi sprecati di falsi credenti
Hanno portato via la mia vera fede in me
Aiutami padre ad essere libero

Ascesa e caduta, risorgeremo ancora
Eterna è la lotta del bene e del male
Ascesa e caduta, risorgeremo ancora
Qualcuno qui può prendermi la mano

Questa è la mia scelta, questa è la mia vita
Mi alzo e cado, proprio come la marea
E portando l’acqua sulla riva, risorgiamo
Questo è il mio sogno, questo è il mio desiderio
Mi alzo e cado, proprio come la marea
E portando l’acqua sulla riva, risorgiamo

Ascesa e caduta, risorgeremo ancora
Eterna è la lotta del bene e del male
Ascesa e caduta, risorgeremo ancora
Qualcuno qui può prendermi la mano

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *