Roots below – As I Lay Dying

Roots below (Le radici in basso) è un singolo degli As I Lay Dying, pubblicato il 24 settembre del 2021.

Formazione As I Lay Dying (2021)

  • Tim Lambesis – voce
  • Phil Sgrosso – chitarra
  • Josh Gilbert – basso
  • Jordan Mancino – batteria

Traduzione Roots below – As I Lay Dying

Testo tradotto di Roots below degli As I Lay Dying [Nuclear Blast]

Roots below

All we can do is heal
Or let it destroy us

Some of our wounds
Come from those around us
While some are self-inflicted
By thorns growing from within
But the story remains the same
Once we carry the hurt and shame
All we can do is heal
Or let it destroy us
(Destroy us)

The wounds that we’re left with
We cannot control
The curse of the pain
Feels like all we know
Until we find the strength
Drawn from the roots below
In blackened soil nеw power grows
New power grows

Sеntenced to a lesser life
For what we’ve been through?
Or growing in ways that we
Never thought possible before?
Cutting off what can’t survive
So we can let our weakness die

The wounds that we’re left with
We cannot control
The curse of the pain
Feels like all we know
Until we find the strength
Drawn from the roots below
In blackened soil new power grows

Regeneration comes after death
And virtue from rooting out damage
Cut off what can’t survive

The wounds that we’re left with
We cannot control
The curse of the pain
Feels like all we know
Until we find the strength
Drawn from the roots below (roots below)
In blackened soil new power grows
New power grows

Le radici in basso

Tutto quello che possiamo fare è guarire
O lasciare che ci distrugga

Alcune delle nostre ferite
arrivano da chi ci circonda
Mentre alcune sono provocate da noi stessi
Dalle spine che crescono da dentro
Ma la storia rimane la stessa
Una volta che portiamo il dolore e la vergogna
Tutto quello che possiamo fare è guarire
O lasciare che ci distrugga
(Ci distrugga)

Le ferite che ci restano
Non possiamo controllarle
La maledizione del dolore
Sembra tutto quello che sappiamo
Finché non troviamo la forza
estratta dalla radici nel sottosuolo
Nel terreno annerito cresce un nuovo potere
Un nuovo potere cresce

Condannati a una vita insignificante
Per quello che abbiamo passato?
O crescere nei modi che
non abbiamo mai pensato possibile prima?
Tagliare ciò che non può sopravvivere
Così possiamo lasciar morire la nostra debolezza

Le ferite che ci restano
Non possiamo controllarle
La maledizione del dolore
Sembra tutto quello che sappiamo
Finché non troviamo la forza
estratta dalla radici nel sottosuolo
Nel terreno annerito cresce un nuovo potere

La rigenerazione viene dopo la morte
E la virtù dall’estirpare il danno
Taglia ciò che non può sopravvivere

Le ferite che ci restano
Non possiamo controllarle
La maledizione del dolore
Sembra tutto quello che sappiamo
Finché non troviamo la forza
estratta dalla radici nel sottosuolo
Nel terreno annerito cresce un nuovo potere
Un nuovo potere cresce

Cosa ne pensi? La canzone ti piace?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *