Send me a sign – Gamma Ray

Send me a sign (Mandami un segno) è la traccia numero tre del sesto album dei Gamma Ray, Power Plant, pubblicato il 29 marzo del 1999.

Formazione Gamma Ray (1999)

  • Kai Hansen – voce, chitarra
  • Henjo Richter – chitarra, tastiere
  • Dirk Schlächter – basso
  • Dan Zimmermann – batteria

Traduzione Send me a sign – Gamma Ray

Testo tradotto di Send me a sign (Richter) dei Gamma Ray [Sanctuary]

Send me a sign

Out of the dark
He came without a warning
The guarding light
I didn’t see …

On a storytellers night
He spoke his words of wisdom
The tales he told from far beyond
That no one understood
He had the gift of prophecy
He wove a web of mystery
A thousand lives shone gracious in his eyes

Send me a sign –
For too long you kept me waiting
Send me a sign – From the eternal skies
Send me a sign
Send me a sign
He disappeared
In the early haze of morning
And with him left his prophecies
They didn’t care …

All the years that passed away
He’s locked inside my head
His tales became reality
The prophecies he said
He was the chosen one to see
His words will burn eternally
It hurts, that no one understands

Send me a sign –
For too long you kept me waiting
Send me a sign – From the eternal skies
Send me a sign
Send me a sign
He had the gift of prophecy
He gave a guarding light to me
I know, he set my spirit free
Send me a sign … Send me a sign
Send me a sign –
For too long you kept me waiting
Send me a sign – To open their eyes
Send me a sign
Send me a sign
Send me a sign
Send me a sign

Mandami un segno

Fuori dal buio
È arrivato senza avvertimento
La luce protettiva
Non ho visto…

In una notte di cantastorie
Ha pronunciato le sue parole di saggezza
Ha raccontato storie da molto lontano
Che nessuno ha capito
Ha avuto il dono della profezia
Ha tessuto una rete di mistero
Mille vite brillavano graziose nei suoi occhi

Mandami un segno
Per troppo tempo mi hai fatto attendere
Mandami un segno – Dai cieli eterni
Mandami un segno
Mandami un segno
È scomparso
Nella foschia mattutina
E con lui ha lasciato le sue profezie
A loro non importava…

Tutti gli anni che sono passati
E’ rinchiuso dentro la mia testa
Le sue storie sono diventate realtà
Le profezie che ha detto
Era il prescelto per vedere
Le sue parole bruceranno eternamente
Fa male, che nessuno capisca

Mandami un segno
Per troppo tempo mi hai fatto attendere
Mandami un segno – Dai cieli eterni
Mandami un segno
Mandami un segno
Ha avuto il dono della profezia
Mi ha dato una luce protettiva
Lo so, ha liberato il mio spirito
Mandami un segno … Mandami un segno
Mandami un segno –
Per troppo tempo mi hai fatto attendere
Mandami un segno – Per aprire i loro occhi
Mandami un segno
Mandami un segno
Mandami un segno
Mandami un segno

* traduzione inviata da Davide Diamanti

Tags: - Visto 78 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .