Shadow out of time – Rage

Shadow out of time (Ombra fuori dal tempo) è la traccia numero cinque dell’ottavo album dei Rage, Black in Mind pubblicato il 22 maggio del 1995.

Formazione Rage (1995)

  • Peter “Peavy” Wagner – voce, basso
  • Spiros Efthimiadis – chitarra
  • Sven Fischer – chitarra
  • Chris Efthimiadis – batteria

Traduzione Shadow out of time – Rage

Testo tradotto di Shadow out of time (Wagner, Efthimiadis) dei Rage [Gun]

Shadow out of time

Something’s happened to myself,
I could never give the answer
though I did my best to find it out.
If you’d ask me where I’ve been
the last few years I could not tell you.
Pieces of dreams mix with memories about.

Something’s slipped into my body
while my mind has been absent
in a nameless time, somehow I know,
I know, I know it well…

Like a shadow out of time
it’s injected in my mind,
like a shadow out of time.
Like a vision in disguise
it took hold of all my ways,
like a shadow out of time.

They have told me I’ve reacted
like I was not from this earth.
I guess this something
inside me was not.
When I’ve go these visions that
I look down at myself I get scared.
This is not my body, but it’s … what ?

I have slipped in someone’s shape
while his mind has been absent
in my nameless time, somehow he knows,
he knows, I know it well…

Somehow I have lost my memories
when I returned from this journey,
you would not believe me anyway.
(Shadow out of time)
For the rest of my life I will look
for a release from this pain
but I think I’ll never see the day.
(Shadow out of time)

Ombra fuori dal tempo

Mi è successo qualcosa
non saprei mai dare la risposta
anche se ho fatto del mio meglio per trovarla
Se mi chiedessi dove sono stato
negli ultimi anni non potrei dirtelo
Pezzi di sogni si mescolano ai ricordi.

Qualcosa è scivolato nel mio corpo
mentre la mia mente era assente
in un tempo senza nome, in qualche modo lo so,
lo so, lo so bene

Come un’ombra fuori dal tempo
è iniettata nella mia mente,
come un’ombra fuori dal tempo
Come una visione mascherata,
ha preso possesso di tutte le mie strade
come un’ombra fuori dal tempo.

Mi hanno detto che ho reagito
come se non fossi di questo mondo
Immagino che questo qualcosa
dentro di me non lo fosse
Quando vado, queste visioni che vedo
guardandomi dall’alto mi spaventano
Questo non è il mio corpo, ma è… cosa?

Qualcosa è scivolato nel mio corpo
mentre la mia mente era assente
in un tempo senza nome, in qualche modo lo sa,
lo sa, lo so bene

In qualche modo ho perso i miei ricordi
quando sono tornato da questo viaggio,
comunque non mi crederesti.
(Ombra fuori dal tempo)
Per il resto della mia vita cercherò
un sollievo da questo dolore
ma penso che non vedrò mai il giorno
(Ombra fuori dal tempo)

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *