Six feet under – Kissin’ Dynamite

Six feet under (Due metri sotto terra) è la traccia numero dieci del terzo album dei Kissin’ Dynamite, Money, Sex & Power, pubblicato il 23 marzo del 2012. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Kissin’ Dynamite (2012)

  • Hannes Braun – voce
  • Ande Braun – chitarra
  • Jim Müller – chitarra
  • Steffen Haile – basso
  • Andreas Schnitzer – batteria

Traduzione Six feet under – Kissin’ Dynamite

Testo tradotto di Six feet under dei Kissin’ Dynamite [AFM]

Six feet under

It feels good here, six feet under
And I still wait and wonder
How could I stay there all the time

In my grave it´s warm and cozy
It´s safe, no one disturbs me
I feel fine until the end of time

I´ve got some sad girls some bitches crying
Some poor souls more that are whining
Six shots in the back thanks for the attack

It feels good, it feels fine, this place is mine
This place is what I find it´s all mine
It´s my home, I´m alone, no one controls
This place is six feet under, six feet under

In some nights I think of lifetime
Sunlight and how the stars shine
Bit by bit I forget ´bout it

But I guess I´m feeling happy
Unstressed and sometimes sappy
On my own here on my wooden throne

I´ve got some sad girls some bitches crying
Some poor souls more that are whining
Six shots in the back thanks for the attack

It feels good, it feels fine, this place is mine
This place is what I find it´s all mine
It´s my home, I´m alone, no one controls
This place is six feet under, six feet under

It feels good, it feels fine, this place is mine
This place is what I find it´s all mine
It´s my home, I´m alone, no one controls
This place is six feet under, six feet under

Due metri sotto terra

Si sta bene qui, due metri sotto terra
e ancora aspetto e mi domando
come potrei rimanere qui tutto il tempo

La mia tomba à calda e accogliente
È sicura, nessuno mi disturba
Mi sento bene fino alla fine del tempo

Ho qualche ragazza triste, troie che piangono
Alcune povere anime stanno più che gemendo
Sei colpi alla schiena, grazie per l’attacco

Si sta bene, davvero bene, questo posto è mio
questo posto e ciò che sento tutto mio
La mia casa, sono solo, nessuno controlla
questo posto due metri sotto terra

Alcune notti penso della mia vita
Della luce del sole e delle stelle che brillano
A poco a poco mi dimentico di questo

Ma credo che sono felice
Senza stressa e talvolta sdolcinato
Qui sul mio trono di legno

Ho qualche ragazza triste, troie che piangono
Alcune povere anime stanno più che gemendo
Sei colpi alla schiena, grazie per l’attacco

Si sta bene, davvero bene, questo posto è mio
questo posto e ciò che sento tutto mio
La mia casa, sono solo, nessuno controlla
questo posto due metri sotto terra

Si sta bene, davvero bene, questo posto è mio
questo posto e ciò che sento tutto mio
La mia casa, sono solo, nessuno controlla
questo posto due metri sotto terra

Tags:, - Visto 89 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .