Solitaire – Kamelot

Solitaire (Solitario) è la traccia numero dieci del decimo album dei Kamelot, Silverthorn, pubblicato il 24 ottobre del 2012.

Formazione Kamelot (2012)

  • Tommy Karevik – voce
  • Thomas Youngblood – chitarra
  • Sean Tibbetts – basso
  • Casey Grillo – batteria
  • Oliver Palotai – tastiere

Traduzione Solitaire – Kamelot

Testo tradotto di Solitaire (Youngblood, Paeth, Palotai, Karevik) dei Kamelot [SPV]

Solitaire

On a dim December morning
A glass of “I forgot the name”
I can’t turn wine to water
I won’t come back again

And the minutes turn to hours
I keep spinning cards that look the same
And so I await the moment
To talk to you…

Please shine oh night,
My dear- embrace me

It’s time again
All light is banned
My soul is free
And blessed to see

Sometimes when I’m out of reach
And sometimes when I’m there
That is when our souls agree
and join in solitaire
Sometimes when my will
to love has gone away
That is when I hear your name

Now the pale sunlight is blinding
It’s here to claim my sanity
And I just can’t stand the waiting
To revive ecstasy

Please shine oh night,
My dear- embrace me

Sometimes when I’m out of reach
And sometimes when I’m there
That is when our souls agree
and join in solitaire
Sometimes when my will
to love has gone away
That is when I hear your name

I won’t sustain another day
My love, my darkness
Daylight reflects my starving soul
And open wounds for everyone to see

I want to hear your name
Hear your name

Solitario

In una cupa mattina di Dicembre
Un bicchiere di “ho dimenticato il nome”
Non so trasformare il vino in acqua
Non tornerò di nuovo indietro

E i minuti diventano ore
Continuo a girare carte che sembrano uguali
E così aspetto il momento
per parlarti…

Per favore brilla, oh notte
Mia cara, abbracciami

È di nuovo tempo
Tutta la luce è bandita
La mia anima è libera
E benedetta per vedere

Talvolta quando sono lontano
e qualche volta quando sono là
È allora che le nostre anime si accordano
e si uniscono in solitario
Talvolta quando la mia volontà
di amare è andata via
Ecco quando sento il tuo nome

Ora la pallida luce del sole è accecante
È qui per rivendicare la mia sanità mentale
E non riesco proprio ad aspettare
di rivivere l’estasi

Per favore brilla, oh notte
Mia cara, abbracciami

Talvolta quando sono lontano
e qualche volta quando sono là
È allora che le nostre anime si accordano
e si uniscono in solitario
Talvolta quando la mia volontà
di amare è andata via
Ecco quando sento il tuo nome

Non sopporterò un altro giorno
Il mio amore, la mia oscurità
La luce del giorno riflette la mia anima affamata
e apre ferite che tutti vedono

Voglio sentire il tuo nome
Sentire il tuo nome

Kamelot - SilverthornLe traduzioni di Silverthorn

01.Manus Dei • 02.Sacrimony • 03.Ashes to ashes • 04.Torn • 05.Song for Jolee • 06.Veritas • 07.My confession • 08.Silverthorn • 09.Falling like the Fahrenheit • 10.Solitaire • 11.Prodigal son • 12.Continuum (strumentale)

Tags: - Visto 34 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .