Solitude – Brainstorm

Solitude (Solitudine) è la traccia numero tre del tredicesimo album dei Brainstorm, Wall of Skulls, pubblicato il 17 settembre del 2021.

Formazione Brainstorm (2021)

  • Andy B. Franck – voce
  • Torsten Ihlenfeld – chitarra
  • Milan Loncaric – chitarra
  • Antonio Ieva – basso
  • Dieter Bernert – batteria

Traduzione Solitude – Brainstorm

Testo tradotto di Solitude dei Brainstorm [AFM Records]

Solitude

I don’t know where to begin,
‘cause the walls you live in
They are no shelter for life,
you’re just a ghost inside
Sometimes if I lose my way,
again you threw me away
Forever leave you behind,
because the future’s mine

Now all the pain lies ahead,
believer’s heart full of dread.
When all is said, all is done,
you try to prove me wrong
The path that I search in vain,
how can I find it again
When the dark turns to light
there is no end in sight…

I’m standing here in solitude,
and try to get what’s mine
Forever here in solitude, I am the last
in line but not a waste of time

Recall the past when you’re strong
but all your hope is gone
These words left scars on me.
I’m isolated but free
Once you brought tears to my eyes
and tried to turn back the time
Was it another lie or did I misread the sign?

Now take these words on your way,
don’t waste your time with me
As heroes turn into fools.
I will unveil the truth
Mistakes will turn into gold,
you try to sell your soul
Seems like you’re dying inside
for these illusions of lies…

Solitudine

Non so da dove cominciare,
perché i muri in cui vivi
Non sono un rifugio per la vita
sei solo un fantasma all’interno
A volte se perdo la mia strada
di nuovo mi hai gettato via
Ti lascerò dietro per sempre
perché il futuro è mio

Ora tutto il dolore ci aspetta
il cuore del credente pieno di terrore
Quando tutto è detto e tutto è fatto,
tu provi a dimostrarmi che mi sbaglio
Il sentiero che cerco invano,
come posso ritrovarlo
Quando il buio si trasforma in luce
non c’è fine in vista…

Sto qui in solitudine
e cerco di ottenere ciò che è mio
Per sempre qui in solitudine, sono l’ultimo
della fila ma non una perdita di tempo

Ricorda il passato quando sei forte
ma tutte le tue speranze sono svanite
Queste parole mi hanno lasciato delle cicatrici.
Sono isolato ma libero
Una volta mi hai fatto venire le lacrime agli occhi
e hai provato a riportare indietro il tempo
Era un’altra bugia o ho interpretato male il segno?

Ora porta queste parole per la tua strada
non sprecare il tuo tempo con me
Mentre gli eroi si trasformano in pazzi
io svelerò la verità
Gli errori si trasformeranno in oro,
provi a vendere la tua anima
Sembra che tu stia morendo dentro
per queste illusioni di bugie…

Cosa ne pensi? La canzone ti piace?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *