Spirit in the flesh – Serenity

Spirit in the flesh (Lo spirito nella carne) è la traccia numero dieci del quinto album dei Serenity, Codex Atlanticus, pubblicato il 29 gennaio del 2016. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Serenity (2016)

  • Georg Neuhauser – voce
  • Cris Tían – chitarra
  • Fabio D’Amore – basso
  • Andreas Schipflinger – batteria

Traduzione Spirit in the flesh – Serenity

Testo tradotto di Spirit in the flesh dei Serenity [Napalm Records]

Spirit in the flesh

The candles are lighted,
the blades lie there shining
soon they’ll do their sacred work again
Covered in linen, fallen in eternal sleep,
a body prepared on the table

Now life is gone and the soul
has fled to a place that’s so far away

All the things I see given
by the maker’s hand
leave me humble and I stand lost in wonder
It’s a perfect alchemy and the undeniable sign
of a spirit in the flesh,
so divine (flesh so divine)

I met them all from infant to old man,
opened up their mortal frames so silent
Noble lady, crooked man,
orphan child and centenerian
look all the same in the inside

Their life is gone and their souls
have fled to a place that’s so far away

All outstanding things I see
given by the maker’s hand
leave me humble and I stand lost in wonder
It’s a perfect alchemy and the undeniable sign
of a spirit in the flesh, so divine
It’s a perfect alchemy and the undeniable sign
of a spirit in the flesh,
so divine (flesh so divine)

These studies, discoveries,
will be my gift to mankind

All outstanding things I see
given by the maker’s hand
leave me humble and I stand lost in wonder
It’s a perfect alchemy and the undeniable sign
of a spirit in the flesh, so divine
All outstanding things I see
given by the maker’s hand
leave me humble and I stand lost in wonder
It’s a perfect alchemy and the undeniable sign
of a spirit in the flesh, so divine

Lo spirito nella carne

Le candele sono accese
le lame sono là che brillano
Presto riprenderanno il loro sacro lavoro
Coperto di lino, caduto nel sonno eterno
un corpo preparato sul tavolo

Ora la vita è finita e l’anima
è scappata in un luogo lontano

Tutte le cose che ho visto
create dalla mano del creatore
mi lasciano umile e perduto nell’incredulità
È un’alchimia perfetta e il segno innegabile
di uno spirito nella carne,
così divina (carne così divina)

Li ho incontrati tutti dagli infanti ai vecchi,
aperto i loro mortali involucri così silenti
Nobili dame, uomini disonesti
bambini orfani e vecchi centenari
sembrano tutti uguali all’interno

La loro vita è finita e le loro anime
sono fuggite in un luogo così lontano

Tutte le cose eccezionali che vedo
create dalla mano del creatore
mi lasciano umile e perduto nell’incredulità
È un’alchimia perfetta e il segno innegabile
di uno spirito nella carne, così divina
È un’alchimia perfetta e il segno innegabile
di uno spirito nella carne,
così divina (carne così divina)

Questi studi, queste scoperte,
saranno il mio dono all’umanità

Tutte le cose eccezionali che vedo
create dalla mano del creatore
mi lasciano umile e perduto nell’incredulità
È un’alchimia perfetta e il segno innegabile
di uno spirito nella carne, così divina
Tutte le cose eccezionali che vedo
create dalla mano del creatore
mi lasciano umile e perduto nell’incredulità
È un’alchimia perfetta e il segno innegabile
di uno spirito nella carne, così divina

Tags:, - Visto 25 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .