Starseed – Pain

Starseed (Anima stellare) è la traccia numero dieci dell’ottavo album dei Pain (progetto di Peter Tägtgren), Coming Home, pubblicato il 9 settembre del 2016. Gli Starseeds fanno la loro comparsa, nel vocabolario della cultura New Age, attorno alla fine degli anni Settanta. Gli Starseed sono esseri cosmici dalla coscienza superiore che decidono di incarnarsi sulla terra per aiutare l’umanità ad evolvere verso uno stadio di coscienza e consapevolezza superiore.

Traduzione Starseed – Pain

Testo tradotto di Starseed (Tägtgren) dei Pain [Nuclear Blast]

Starseed

Like the stars in the night sky,
that’s where we from,
that’s where we belong.
I tell you why!

The source of creation,
and density, unknown.

It’s bigger than you and me.
It’s bigger than God,
you will soon find out.

For all those who’s gone,
our souls lives on and on.

I’m not to far from finding out,
I guess I have to wait.
Watch me glow, I’m a starseed.

Sanctuary is what I need,
to put my soul to peace.
Bring me home, I’m a starseed.

Looking up at the sky at night,
it gives me a calm,
that no drug could ever replace.

It makes my body vibrate,
in a higher frequency.
As the final destination,
I know that’s where I go,
that’s where I belong.

For all those who died,
our souls lives on and on.

We’re not to far from finding out,
I guess we have to wait.
Watch us glow, we’re the starseeds.

Sanctuary is what we need,
to put our souls to peace.
Bring us home, we’re the starseeds.

I don’t belong here,
take me home!

We’re not to far from finding out,
I guess we have to wait.
Watch us glow, we’re the starseeds.

Sanctuary is what we need,
to put our souls to peace.
Bring us home, we’re the starseeds.

Anima stellare

Come le stelle del cielo notturno
è da dove veniamo
è il posto a cui apparteniamo
Ti dico il perché!

La fonte delle creazione
e la sua densità, sconosciuta.

È qualcosa più grande di te e me
È più grande di Dio
presto lo scoprirai!

Per tutti quelli che se ne sono andati
le nostre anime continueranno a vivere

Non sono lontano dal capirlo
ma credo che devo aspettare
Guardami brillare, sono un’anima stellare

Un santuario è quello che mi serve
per dare pace alla mia anima
Portami a casa, io sono un’anima stellare

Guardare il cielo di notte
mi dà una tale tranquillità
che nessun farmaco potrebbe mai sostituire.

Fa vibrare il mio corpo,
ad una frequenza più alta.
Come la destinazione finale
so il posto dove andare
un luogo a cui appartengo

Per tutti quelli che se ne sono andati
le nostre anime continueranno a vivere

Non siamo lontani dal capirlo
Credo che dobbiamo aspettare
Guardateci brillare, siamo anime stellari

Un santuario è quello che ci serve
per dare pace alle nostre anime
Portaci a casa, siamo anime stellari

Non appartengo a questo posto
Portami a casa!

Non siamo lontani dal capirlo
Credo che dobbiamo aspettare
Guardateci brillare, siamo anime stellari

Un santuario è quello che ci serve
per dare pace alle nostre anime
Portaci a casa, siamo anime stellari

Pain - Coming HomeLe traduzioni di Coming Home

01.Designed to piss you off • 02.Call me • 03.A wannabe • 04.Pain in the ass • 05.Black Knight Satellite • 06.Coming home • 07.Absinthe-Phoenix rising • 08.Final crusade • 09.Natural born idiot • 10.Starseed

Tags: - Visto 13 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .