Sugar – Fleshgod Apocalypse

Sugar (Zucchero) è la traccia numero tre del quinto album dei Fleshgod Apocalypse, Veleno, pubblicato il 24 maggio del 2019. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Fleshgod Apocalypse (2019)

  • Francesco Paoli – voce, chitarra
  • Fabio Bartoletti – chitarra
  • Paolo Rossi – basso, voce
  • David Folchitto – batteria
  • Francesco Ferrini – pianoforte
  • Veronica Bordacchini – soprano

Traduzione Sugar – Fleshgod Apocalypse

Testo tradotto di Sugar dei Fleshgod Apocalypse [Nuclear Blast]

Sugar

Push…
This sugar will kill your pain…

Push!

Sate your frustration
Quench your sick desire
Sweeten your pain with fairy dust
As desperation melts down
this toxic powder
On that spoon you set your life on fire

Sense of shame to forget
Far astray you’ll wander
Isolated in regret
Narcotize your existence

It’s self-destruction
It’s suicide
These wicked voices bewitch you
But you’re too young to die
Speak to your torment honey
And listen to your soul
As we’re the temple of strength
And we must soldier on

Push! Push! Push! Push!
I want to see you push
The hunter has become the prey
The master’s turned into a slave
Push! Push! Push! Push!
We all want to see you push
Your mother’s cry, your father’s prayers
They just mean nothing

Push!
And pump this venom through the veins
Into your bleeding heart
Push!
And put an end to all this pain
with this final act
Push!

Orgasmic rapture, down in a hole
The needle bleeds the pleasure grows
Internal fracture, denial of your soul
Your blood freezes your body

Push! Push! Push! Push!
So let me see you push
The hunter has become the prey
The master’s turned into a slave
Push! Push! Push! Push!
We all want to see you push
Your mother’s cry, your father’s prayers
Make way for silence

How can you do this to yourself,
in your very prime?
Life’s worth living
no matter what is the sacrifice
Fight!

Zucchero

Spingi…
Questo zucchero ucciderà il tuo dolore

Spingi!

Sazia la tua frustrazione
Disseta il tuo desiderio malato
Addolcisci il tuo dolore con polvere di fata
Mentre la disperazione scioglie
questa polvere tossica
Su quel cucchiaio hai dato fuoco alla tua vita

Senso di vergogna da dimenticare
Vagherai fuori strada
Isolato nel rimpianto
Narcotizzi la tua esistenza

È autodistruzione
È un suicidio
Queste voci malvagie ti stregano
Ma sei troppo giovane per morire
Parla al tuo tormento, tesoro
e ascolta la tua anima
Poiché siamo il tempio della forza
e non dobbiamo mollare

Spingi! Spingi! Spingi! Spingi!
Voglio vederti spingere
Il cacciatore è diventato la preda
Il padrone è diventato uno schiavo
Spingi! Spingi! Spingi! Spingi!
Noi tutti vogliamo vederti spingere
Il pianto di tua madre, le preghiere di tuo padre
Non significano niente

Spingi!
E pompa questo veleno nelle vene
Nel tuo cuore sanguinante
Spingi!
E metti fine a tutto questo dolore
con questa ultima azione
Spingi!

Estasi orgasmica, giù in buco
L’ago sanguina il piacere cresce
Frattura interna, negazione della tua anima
Il tuo sangue congela il corpo

Spingi! Spingi! Spingi! Spingi!
Voglio vederti spingere
Il cacciatore è diventato la preda
Il padrone è diventato uno schiavo
Spingi! Spingi! Spingi! Spingi!
Noi tutti vogliamo vederti spingere
Il pianto di tua madre, le preghiere di tuo padre
Fai spazio al silenzio

Come puoi fare questo a te stesso,
nel fiore degli anni?
La vita vale la pena di viverla
non importa quale sia il sacrificio
Combatti!

Tags:, - Visto 179 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .