Symmetry – Savatage

Symmetry (Simmetria) è la traccia numero nove dell’ottavo album dei Savatage, Handful of Rain pubblicato il 16 agosto del 1994.

Formazione Savatage (1994)

  • Zachary Stevens – voce
  • Alex Skolnick – chitarra
  • Johnny Lee Middleton – basso
  • Steve Doc Wacholz – batteria
  • Jon Oliva – pianoforte, tastiere

Traduzione Symmetry – Savatage

Testo tradotto di Symmetry (Oliva, O’Neill) dei Savatage [Atlantic]

Symmetry

So would you tell me now
Are life and death a symmetry
Balanced on scales
Neither side chosen
And could these moments
Balance out against eternity
Promise inferred
Words never spoken

My life is burning
Could you read by the light
Letters I’ve written
Never to follow
Poets and madmen
All defy reason
Still in my mind I know

I want to live my life with you
Dying hard
Play my whole hand until it’s through
Dying hard

And in your arctic night
You contemplate eternity
Walking on water
Frozen in silence
And in that moment would you
Turn around and turn to me
Laughing away
night’s darker tyrants

My life is burning
Could you read by the light
Letters I’ve written
Never to follow
Poets and madmen
All defy reason
Still in my mind I know

I want to live my life with you
Dying hard
Play in my whole hand until it’s through
Dying hard

Some nights I spend alone inside my head
But it’s better than losing it
And if you want to turn your life around
It’s your life you’re choosing it

I want to spend my life with you
Dying hard
Play the whole hand until it’s through
Dying hard

Simmetria

Quindi ora vorresti dirmi che
la vita e la morte sono una simmetria
Equilibrate su delle bilance
Nessuna parte è scelta
E potrebbere questi momenti
equilibrarsi contro l’eternità
Promessa dedotta
Le parole non sono mai state pronunciate

La mia vita sta bruciando
Potresi leggere alla luce
le lettere che ho scritto
Non seguire mai
Poeti e folli
Tutti sfidano la ragione
Eppure nella mia mente lo so

Voglio vivere la mia vita con te
Duro a morire
Gioco la mia mano finché è finita
Duro a morire

E nella tua notte artica
Tu contempli l’eternità
Camminando sull’acqua
Congelato nel silenzio
e in quel momento vorresti
Voltarti verso di me
e con una risata allontanare
i tiranni più oscuri della notte

La mia vita sta bruciando
Potresi leggere alla luce
le lettere che ho scritto
Non seguire mai
Poeti e folli
Tutti sfidano la ragione
Eppure nella mia mente lo so

Voglio vivere la mia vita con te
Duro a morire
Gioco la mia mano finché è finita
Duro a morire

Alcune notti le passo da solo nella mia testa
ma è meglio che perderla
E se tu vuoi capovolgere la tua vita
È la tua vita, lo stai scegliendo tu

Voglio vivere la mia vita con te
Duro a morire
Gioco la mia mano finché è finita
Duro a morire

Savatage - Handful of RainLe traduzioni di Handful of Rain

01.Taunting cobras • 02.Handful of rain • 03.Chance • 04.Stare into the sun • 05.Castles burning • 06.Visions (strumentale) • 07.Watching you fall • 08.Nothing’s going on • 09.Symmetry • 10.Alone you breathe

Tags: - Visto 95 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .