Take the power back – Rage Against the Machine

Take the power back (Riprendiamoci il potere) è la traccia numero tre dell’album d’esordio omonimo dei Rage Against the Machine, pubblicato il 3 novembre del 1992.

Formazione Rage Against the Machine (1992)

  • Zack de la Rocha – voce
  • Tom Morello – chitarra
  • Timmy C. – basso
  • Brad Wilk – batteria

Traduzione Take the power back – Rage Against the Machine

Testo tradotto di Take the power back dei Rage Against the Machine [Epic]

Take the power back

Bring that shit in ! Uggh !

Yeah, the movement’s in motion
with mass militant poetry
Now check this out… Uggh !

In the right light, study becomes insight
But the system that dissed us
Teaches us to read and write

So called facts are fraud
They want us to allege and pledge
And bow down to their God
Lost the culture, the culture lost
Spun our minds and through time
Ignorance has taken over
Yo, we gotta take the power back !
Bam ! Here’s the plan
Motherfuck Uncle Sam
Step back, I know who I am
Raise up your ear,
I’ll drop the style and clear
It’s the beats and the lyrics they fear
The rage is relentless
We need a movement with a quickness
You are the witness of change
And to counteract
We gotta take the power back

Yeah, we gotta take the power back
Come on, come on !
We gotta take the power back

The present curriculum
I put my fist in ‘em
Eurocentric every last one of ‘em
See right through
the red, white and blue disguise
With lecture I puncture the structure of lies
Installed in our minds and attempting
To hold us back
We’ve got to take it back
Holes in our spirit
causin’ tears and fears
One-sided stories for years and years and years
I’m inferior ? Who’s inferior ?
Yeah, we need to check the interior
Of the system that cares about only one culture
And that is why
We gotta take the power back

Yeah, we gotta take the power back
Come on, come on !
We gotta take the power back

Hey yo check, we’re gonna have
to break it, break it, break it down
Awww, shit !

Uggh !

And like this… Uggh !

Come on, yeah ! Bring it back the other way !

The teacher stands in front of the class
But the lesson plan he can’t recall
The student’s eyes
don’t perceive the lies
Bouncing off every fucking wall
His composure is well kept
I guess he fears playing the fool
The complacent students sit
and listen to some of that
Bullshit that he learned in school

Europe ain’t my rope to swing on
Can’t learn a thing from it
Yet we hang from it
Gotta get it, gotta get it together then
Like the motherfuckin’ weathermen
To expose and close the doors on those who try
To strangle and mangle the truth
‘Cause the circle of hatred
continues unless we react
We gotta take the power back

Yeah, we gotta take the power back
Come on, come on !
We gotta take the power back

No more lies (X8)

Uggh !

Yeah !

Take it back y’all
Take it back, a-take it back
A-take it back y’all, come on !
Take it back y’all
Take it back, a-take it back
A-take it back y’all, come on !

Uggh !

Yeah !

Riprendiamoci il potere

Porta dentro quella merda ! Uggh !

Si, il movimento è in azione
con la poesia militante di massa
Adesso controlla questo… Uggh !

Nella luce giusta, lo studio diventa intuizione
Ma il sistema che non ci rispetta
Ci insegna a leggere e scrivere

I così detti fatti sono truffe
Vogliono che sosteniamo e promettiamo
E che ci inchiniamo davanti al loro Dio
Persa la cultura, la cultura è persa
Ha fatto girare le nostre menti e nel tempo
L’ignoranza ha preso il sopravvento
Yo, dobbiamo riprenderci il potere !
Bam ! Ecco il piano !
Zio Sam figlio di puttana
Fai un passo indietro, io so chi sono
Solleva il tuo orecchio,
lascio cadere lo stile e chiarirò
Loro hanno paura delle basi e dei testi
La rabbia è implacabile
Abbiamo bisogno di un’azione con rapidità
Sei testimone del cambiamento
E per contrastare
Dobbiamo riprenderci il potete

Si, dobbiamo riprenderci il potete
Andiamo, andiamo !
Dobbiamo riprenderci il potete

Il curriculum presente
Ci ho messo il pugno
Eurocentrico fino all’ultimo di loro
Guarda attraverso il travestimento
rosso, bianco e blu
Con la lezione foro la struttura delle bugie
Installate nelle nostre menti e tentando
Di trattenerci
Dobbiamo riprenderlo
I buchi nei nostri spiriti stanno
causando lacrime e paure
Storie unilaterali per anni e anni e anni
Sono inferiore ? Chi è inferiore ?
Si, dobbiamo controllare l’interno
Del sistema che ha a cuore una sola cultura
Ecco il perché
Dobbiamo riprenderci il potere

Si, dobbiamo riprenderci il potete
Andiamo, andiamo !
Dobbiamo riprenderci il potete

Ehi yo controlla, dovremo
distruggerlo, distruggerlo, distruggerlo
Awww, merda !

Uggh !

E come questo… Uggh !

Andiamo, si ! Riportiamolo dall’altra parte !

L’insegnante sta di fronte alla classe
Ma non riesce a ricordare il piano della lezione
Gli occhi dello studente
non percepiscono le bugie
Saltando da ogni fottuto muro
La sua compostezza è ben conservata
Penso che abbia paura di fare lo stupido
Gli studenti compiaciuti siedono
e ascoltano un po’ di quelle
Stronzate che lui ha imparato a scuola

L’Europa non è la mia corda su cui oscillare
Non posso imparare niente da essa
Eppure ci appendiamo
Devo farlo, devo metterlo insieme allora
Come i fottuti meteorologi
Per esporre e chiudere le porte a chi ci prova
Per strangolare e falsare la verità
Perché il cerchio dell’odio
continua a meno che non reagiamo
Dobbiamo riprenderci il potere

Si, dobbiamo riprenderci il potete
Andiamo, andiamo !
Dobbiamo riprenderci il potete

Niente più bugie (X8)

Uggh !

Si !

Riprendetelo tutti
Riprendetelo, riprendetelo
Riprendetelo tutti, andiamo !
Riprendetelo tutti
Riprendetelo, riprendetelo
Riprendetelo tutti, andiamo !

Uggh !

Si !

* traduzione inviata da Graograman00

Rage Against the Machine - album omonimoLe traduzioni di Rage Against the Machine

01.Bombtrack • 02.Killing in the name • 03.Take the power back • 04.Settle for nothing • 05.Bullet in the head • 06.Know your enemy • 07.Wake up • 08.Fistful of steel • 09.Township rebellion • 10.Freedom

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *