The conjurer – Insomnium

The conjurer (Il prestigiatore) è un singolo degli Insomnium pubblicato il 19 marzo del 2021. Il brano è stato poi incluso nell’EP The Argent Moon pubblicato nel settembre 2021. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Insomnium (2021)

  • Niilo Sevänen – voce, basso
  • Jani Liimatainen – voce, chitarra
  • Ville Friman – chitarra
  • Markus Vanhala – chitarra
  • Markus Hirvonen – batteria

Traduzione The conjurer – Insomnium

Testo tradotto di The conjurer (Ville Friman) degli Insomnium [Century Media Records]

The conjurer

Do you remember?
How we watched the moon
Counted all the shimmering stars
Inhaled the night

Do you still remember?
Do you even care?
Words spoken in the darkness
And the promise made

Do you remember at all?
How we two made the winds rise
We could walk in each other’s dreams
Run the woods in wolf’s skin

But I remember
Still I remember
You made the vows to return to me
On this shore by the silent sea

How we lost it all?

Below the argent moon

And longing still it holds me
And yearning still it reigns
For all this life I’ve waited
On this blackened shore

And longing still it holds me tight
And yearning still prevails
For all this life I’ve waited you
Below the argent moon

And I know it in my heart
You will never come to me
By the side of someone else
You will watch the gleaming skies

I shall tear down all the stars
Steal the moon from heaven’s arms
They will never shine upon your path
As you roam the endless night

If I can’t share the moon with you
Then no one will

And longing still it holds me
And yearning still it reigns
For all this life I’ve waited
On this blackened shore

And longing still it holds me tight
And yearning still prevails
For still I wait to hear your voice
Below the empty skies

Nevermore shall we walk again
Below the argent moon

Il prestigiatore

Ti ricordi?
Come guardavamo la luna
Ho contato tutte le stelle che brillavano
Inalato la notte

Ti ricordi ancora?
Almeno ti importa?
Parole dette nell’oscurità
E la promessa fatta

Ricordi davvero?
Come abbiamo fatto alzare il vento
Potremmo camminare nei sogni dell’altro
Correre nei boschi con la pelle di lupo

Ma io ricordo
Ancora mi ricordo
Hai fatto i voti per tornare da me
Su questa riva dal mare silenzioso

Come abbiamo perso tutto?

Sotto la luna d’argento

E il desiderio ancora mi trattiene
E il desiderio regna ancora
Per tutta questa vita che ho aspettato
Su questa riva annerita

E il desiderio ancora mi tiene saldamente
E il desiderio prevale ancora
Per tutta questa vita ti ho aspettato
Sotto la luna d’argento

E so nel mio cuore
Che non verrai mai da me
A fianco di qualcun altro
Guarderai i cieli luccicanti

Abbatterò tutte le stelle
Ruberò la luna dalle braccia del paradiso
Non brilleranno mai nel tuo cammino
Mentre vaghi nella notte infinita

Se non posso condividere la luna con te
Allora nessuno lo farà

E il desiderio ancora mi trattiene
E il desiderio regna ancora
Per tutta questa vita che ho aspettato
Su questa riva annerita

E il desiderio ancora mi tiene saldamente
E il desiderio prevale ancora
Perché ancora aspetto di sentire la tua voce
Sotto questi cieli vuoti

Non cammineremo mai più
Sotto la luna d’argento

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *