The doomed – A Perfect Circle

The doomed (Il condannato) è la traccia numero quattro del quarto album degli A Perfect Circle, Eat the Elephant, pubblicato il 20 aprile 2018 a distanza di 14 anni dall’ultimo album della band Emotive del 2004. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione A Perfect Circle (2017)

  • Maynard James Keenan – voce
  • Billy Howerdel – chitarra
  • James Iha – chitarra, tastiere
  • Matt McJunkins – basso
  • Jeff Friedl – batteria

Traduzione The doomed – A Perfect Circle

Testo tradotto di The doomed degli A Perfect Circle [BMG]

The doomed

Behold a new Christ
Behold the same old horde
Gather at the altering
New beginning, new word

And the word was death
And the word was without light
The new beatitude:
“Good luck, you’re on your own”

Blessed are the fornicates
May we bend down to be their whores
Blessed are the rich
May we labor, deliver them more

Blessed are the envious
Bless the slothful, the wrathful, the vain
Blessed are the gluttonous
May they feast us to famine and war

What of the pious,
the pure of heart, the peaceful?
What of the meek,
the mourning, and the merciful?
All doomed
All doomed

Behold a new Christ
Behold the same old horde
Gather at the altering
New beginning, new word

And the word was death
And the word was without light
The new beatitude: “Good luck…”

What of the pious,
the pure of heart, the peaceful?
What of the meek,
the mourning, and the merciful?
What of the righteous?
What of the charitable?
What of the truthful,
the dutiful, the decent?

Doomed are the poor
Doomed are the peaceful
Doomed are the meek
Doomed are the merciful

For the word is now death
And the word is now without light
The new beatitude:
“Fuck the doomed, you’re on your own”

Il condannato

Ecco un nuovo Cristo
Ecco la stessa vecchia orda
Radunatevi all’altare
Un nuovo inizio, una nuova parola

E la parola era la morte
E la parola era senza luce
La nuova beatitudine:
“Buona fortuna, vi arrangiate”

Beati siano i fornicatori
Potranno piegarsi per diventare le loro troie
Beati siano i ricchi
Potremmo lavorare, portargli molto di più

Beati siano gli invidiosi
Beati gli indolenti, i vendicatori e il vano
Beati siano i golosi
Potranno banchettarci sulla carestia e sulla guerra

Che ne saranno dei pii,
i puri di cuore e i pacifici?
Che ne saranno dei miti,
del lutto e della pietà?
Tutti spacciati
Tutti spacciati

Ecco un nuovo Cristo
Ecco la stessa vecchia orda
Raccolta all’altare
Un nuovo inizio, una nuova parola

E la parola era la morte
E la parola era senza luce
La nuova beatitudine: “Buona fortuna…”

Che ne saranno dei pii,
i puri di cuore e i pacifici?
Che ne saranno dei miti,
del lutto e della pietà?
Che ne sarà del giusto?
Del caritatevole?
Che ne sarà del veritiero,
del rispettoso e del decente?

Spacciati saranno i poveri
Spacciati saranno i pacifici
Spacciati saranno i miti
Spacciati saranno i pietosi

Adesso la parola sarà morte e
Adesso la parola è senza luce
La nuova beatitudine:
“Che si fotta il condannato, ti devi arrangiare”

* traduzione inviata da El Dalla

A Perfect Circle - Eat the ElephantLe traduzioni di Eat the Elephant

01.Eat the elephant • 02.Disillusioned • 03.The contrarian • 04.The doomed • 05.So long, and thanks for all the fish • 06.TalkTalk • 07.By and down the river • 08.Delicious • 09.DLB (strumentale) • 10.Hourglass • 11.Feathers • 12.Get the lead out

Tags:, - Visto 1.058 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .