The dream of the old boats – Novembre

The dream of the old boats (Il sogno delle navi antiche) è la traccia che apre il sesto album dei Novembre, Dreams d’Azur, pubblicato il 25 novembre del 2002. Si tratta della riedizione di “Wish I could dream it again” del 1994.

Formazione Novembre (2002)

  • Carmelo Orlando – voce, chitarra, tastiere
  • Massimiliano Pagliuso – chitarra
  • Antonio Poletti – chitarra
  • Giuseppe Orlando – batteria

Traduzione The dream of the old boats – Novembre

Testo tradotto di The dream of the old boats (Carmelo Orlando) dei Novembre [Century Media Records]

The dream of the old boats

Running by the shiny ship way
Which flows thoughtlessly
Down the marine mirror
Of a ionic waterline

There was a fresh breeze
Strange peace
Tranquility
And there was the sun

It was even able to warm me up
No longer an enemy
The sight passed me by,
as pictures running
Playing to a sweet roundabout

Then the mighty of a boat
The art in its misery
Its baroque shams
Its gone inlays

Its arcane ornaments
Its lone gaze
Its ancient memories
Its wars lost

Splendid
As Venice has never been
As the moon won’t ever be
Just like only is the sea

It was a dream, just a dream
‘cause only in a dream there’s fresh breeze
the can warm me up
wish I could dream it again!

Il sogno delle navi antiche

Seguendo la via della nave lucente
Che scorre senza pensieri
Sotto lo specchio marino
Di una linea di galleggiamento ionica

C’era una fresca brezza
Strana pace
Tranquillità
E c’era il sole

È stato persino in grado di scaldarmi
Non è più un nemico
La vista mi oltrepassò,
mentre le immagini scorrevano
Giocando ad una dolce giostra

Poi ancora la potenza di una nave
L’arte nella sua miseria
Le sue finzioni barocche
I suoi intarsi sfiniti

I suoi ornamenti arcani
Il suo sguardo solitario
I suoi antichi ricordi
Le sue guerre perse

Splendida
Come Venezia non è mai stata
Come la luna non sarà mai
Come soltanto il mare è in grado di essere.

Era un sogno, solo un sogno
Perché solo in un sogno c’è una fresca brezza
che può scaldarmi.
Vorrei poterlo sognare ancora!

* traduzione inviata da Fabrizio

Tags: - Visto 28 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .