The eye of Ra – Star One

The eye of Ra (L’occhio di Ra) è la traccia numero sei del disco d’esordio degli Star One, Space Metal, pubblicato il 21 maggio del 2002. Il brano è ispirato al film “Stargate” (1994), diretto da Roland Emmerich.

Traduzione The eye of Ra – Star One

Testo tradotto di The eye of Ra (Lucassen) degli Star One [Inside Out Music]

The eye of Ra

[A. GATEWAY TO THE STARS]

[Dan Swanö – Storyteller]
Far away in outer space
A traveller from another world
left his dying race
He found our planet, full of life
In the body of a little boy he could survive

And Ra will live forever
He gains his powers from afar
And built the gateway to the stars

[Damian Wilson – Archaeologist]
I have finally found the key
To chart a course
to the other side of the galaxy
I need to find the seventh sign
Carved into the cover stones
of an ancient time

And Ra will live forever
He gains his powers from afar
And built the gateway to the stars

[B. THE EYE OF RA]

[Russell Allen – Marine]
Unaware of our coming fate
We disappear through the ancient gate
We arrive in a desert land
And set up camp on the burning sand
Behold, a thousand slaves
Mining ores in the planet’s caves
They give us shelter from the storm
Then Ra appears in a human form

[Floor Jansen – Native girl]
Ooh, up there in space
The eye of Ra is watching over us

[Russell Allen – Marine]
A tall ship descends from the sky
Lasers, flares and many men die
A bloody battle has begun
We must destroy this ‘king of the sun’

[Floor Jansen – Native girl]
Ooh, up there in space
The eye of Ra is watching over us
Ooh, an alien race
The eye of Ra is watching over us

[C. THE SEVENTH SIGN]

[All]
We have found the seventh sign
Down in the catacombs
When the seven points align
They will lead us all back home

L’occhio di Ra

[A. PORTA DELLE STELLE]

[Dan Swanö – Narratore]
Molto lontano nello spazio aperto
Un viaggiatore da un altro mondo
lasciò la sua razza morente
Trovò il nostro pianeta, pieno di vita
Nel corpo di un ragazzo poté sopravvivere

E Ra vivrà per sempre
Aumenta i suoi poteri da lontano
E ha costruito la porta delle stelle

[Damian Wilson – Archeologo]
Ho finalmente trovato la chiave
Per tracciare un percorso
per l’altra estremità della galassia
Ho bisogno di trovare il settimo simbolo
Scolpito nelle pietre di copertura
di un tempo antico

E Ra vivrà per sempre
Aumenta i suoi poteri da lontano
E ha costruito la porta delle stelle

[B. L’OCCHIO DI RA]

[Russell Allen – Marine]
Ignari del nostro destino imminente
Ci scompariamo attraverso l’antica porta
Arriviamo in una terra deserta
E ci accampiamo sulla sabbia ardente
Ecco, mille schiavi
Minerali nelle miniere del pianeta
Ci danno riparo dalla tempesta
Quindi Ra appare in una forma umana

[Floor Jansen – Nativa]
Ooh, lassù nello spazio
L’occhio di Ra ci sta osservando

[Russell Allen – Marine]
Una grande nave scende dal cielo
Laser, razzi e molti uomini muoiono
Una sanguinosa battaglia ha inizio
Dobbiamo distruggere questo ‘re del sole’

[Floor Jansen – Nativa]
Ooh, lassù nello spazio
L’occhio di Ra ci sta osservando
Ooh, una razza aliena
L’occhio di Ra ci sta osservando

[C. IL SETTIMO SIMBOLO]

[Tutti]
Abbiamo trovato il settimo simbolo
Giù nelle catacombe
Quando i sette punti si allineano
Ci porteranno tutti a casa

* traduzione inviata da Graograman00

Star One - Space MetalLe traduzioni di Space Metal

01.Lift-off  (strumentale) • 02.Set your controls • 03.High moon • 04.Songs of the ocean • 05.Master of darkness • 06.The eye of Ra • 07.Sandrider • 08.Perfect survivor • 09.Intergalactic space crusaders • 10.Starchild • 11.Hawkwind medley • 12.Spaced out • 13.Inseparable enemies • 14.Space Oddity (David Bowie) • 15.Intergalactic laxative (Donovan)

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!