The gift of silence – The Agonist

The gift of silence (Il dono del silenzio) è la traccia numero tre del sesto album dei The Agonist, Orphans, pubblicato il 20 settembre del 2019. [♫ video ufficiale  ♫]

Formazione The Agonist (2019)

  • Vicky Psarakis – voce
  • Danny Marino – chitarra
  • Pascal Jobin – chitarra
  • Chris Kells – basso
  • Simon McKay – batteria

Traduzione The gift of silence – The Agonist

Testo tradotto di The gift of silence dei The Agonist [Napalm Records]

The gift of silence

I’ve had all I can take
To hate for hate’s sake
Tearing down what you cannot create

The time has come to be put to sleep
A gift of silence for a herd of sheep

Nature is red in tooth and claw
Did they tell you you must be
The first without a flaw?

Nature is red in tooth and in claw

Let it rain, rain all over me
Till the water will no longer bleed
Oh, let it rain so you will see
What it’s like, what it’s like to be free

I stand before dangerous territory
Staring the enemy right in the eye

If only I could cross the line
Seize control, don’t let
the currents divide

The pattern is equal
For those who play the game
The pattern is flawless
Don’t you dare deny the blame

Let it rain, rain all over me
Till the water will no longer bleed
Oh, let it rain so you will see
What it’s like, what it’s like to be free

Let it rain, pour it all over me
I will shed my scales into the sea
Let it rain, pour it all over me
I will sit there and let you repeat
Till your words will no longer bleed

Let it rain, rain all over me
Till the water will no longer bleed
Oh, let it rain so you will see
What it’s like, what it’s like to be free

Il dono del silenzio

Ho avuto tutto ciò che potevo prendere
Odiare per amore dell’odio
Distruggendo quello che non puoi creare

È giunto il momento di essere messi a dormire
Un dono di silenzio per un gregge di pecore

La natura è rossa nei denti e negli artigli
Ti hanno detto che tu devi essere
il primo senza un difetto?

La natura è rossa nei denti e negli artigli

Lascia che piova, che piova su di me
Fino a quando l’acqua non sanguinerà più
Oh, lascia che piova così vedrai
Com’è essere, com’è essere liberi

Sono di fronte a un territorio pericoloso
Fissando il nemico dritto negli occhi

Se solo potessi attraversare la linea
Prendi il controllo, non lasciare
che le correnti dividano

Lo schema è uguale
Per coloro che giocano
Lo schema è impeccabile
Non osare negare la colpa

Lascia che piova, che piova su di me
Fino a quando l’acqua non sanguinerà più
Oh, lascia che piova così vedrai
Com’è essere, com’è essere liberi

Lascia che piova, che piova su di me
Getterò le mie squame nel mare
Lascia che piova, che piova su di me
Mi siederò lì e ti lascerò ripetere
Finché le tue parole non sanguineranno più

Lascia che piova, che piova su di me
Fino a quando l’acqua non sanguinerà più
Oh, lascia che piova così vedrai
Com’è essere, com’è essere liberi

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!