The Goatriders Horde – 3 Inches of Blood

The Goatriders Horde (L’orda dei demoni su capre) è la traccia numero tre del terzo album degli 3 Inches of Blood, Fire Up the Blades, pubblicato il 26 giugno del 2007. Secondo la credenza popolare olandese, i Buckriders, erano fantasmi o “diavoli”, che volavano attraverso il cielo, seduti sulla parte posteriore di capre fornite ad essi da Satana. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione 3 Inches of Blood (2007)

  • Cam Pipes – voce
  • Jamie Hooper – voce
  • Justin Hagberg – chitarra
  • Shane Clark – chitarra
  • Nick Cates – basso
  • Alexei Rodriguez – batteria

Traduzione The Goatriders Horde – 3 Inches of Blood

Testo tradotto di The Goatriders Horde dei 3 Inches of Blood [Roadrunner]

The Goatriders Horde

Feeling the march of the fury unleashed
Impaling the soldiers of God
Smell of sulfur hot on the wind
Left by the goatriders horde

The thundering roar of the cloven hoof
The goatriders’ horse descends with the storm

I am eternal, I walk the night
I am the reaper of souls
Cold iron blades, they cannot stop me
Where I am from no one knows

I am in command
Impervious to fire, impervious to steel
Merciless vengeance dealt by their strike

Treachery stalking evil command
Cloven hoofed steed I ride
Armies of horns descend on the gates
Hatred burns their eyes

Impervious to fire, impervious to steel
Merciless vengeance dealt by their strike
Impervious to fire, impervious to steel

Walls of stone cannot stop them
Too weak are the spells of old
At the sound of their banshee cry
The hearts of all grow cold

Impervious to fire, impervious to steel
Merciless vengeance dealt by their strike
Impervious to fire, impervious to steel
Merciless vengeance dealt by their strike

Fueled by the fears of man
To slake the unquenchable thirst
I’m in command, I’m in command

I’m in command, I’m in command
I’m in command, I’m in command
The goatriders horde

L’orda dei demoni su capre

Senti la marcia della furia scatenata
Impalando i soldati di Dio
L’odore di zolfo caldo nel vento
lasciato dall’orda dei cavalieri del diavolo

Il rombo tonante dello zoccolo
I demoni sulle capre scendono con la tempesta

Io sono l’eternità, cammino nella notte
Io sono il mietitore di anime
Fredde lame di ferro non possono fermarmi
Dove sono nessuno lo sa

Sono al comando
Impermeabili al fuoco e all’acciaio
vendetta spietata inflitta dai loro colpi

Il tradimento insegue il malvagio comando
Cavalco un destriero con lo zoccolo fesso
Armate di corni scendono verso i cancelli
L’odio brucia nei loro occhi

Resistenti al fuoco, resistenti all’acciaio
Vendette senza pietà portata dai loro colpi
Resistenti al fuoco, resistenti all’acciaio

Le mura di pietra non possono fermarli
Troppi deboli sono gli incantesimi del vecchio
Al suono delle grida delle loro banshee
Il cuore di tutti si gela

Resistenti al fuoco, resistenti all’acciaio
Vendette senza pietà portata dai loro colpi
Resistenti al fuoco, resistenti all’acciaio
Vendette senza pietà portata dai loro colpi

Alimentati dalle paure dell’uomo
per placare una sete inesauribile
Io sono al comando, io sono al comando

Io sono al comando, io sono al comando
Io sono al comando, io sono al comando
dell’orda dei cavalieri del diavolo

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!