The Gospel of Judas – Lord of the Lost

The Gospel of Judas (Il Vangelo di Giuda) è la traccia numero tredici del settimo doppio album dei Lord of the Lost, Judas, pubblicato il 2 luglio del 2021. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Lord of the Lost (2021)

  • Chris “The Lord” Harms – voce, chitarra
  • Pi Stoffers – chitarra
  • Class Grenayde – basso
  • Niklas Kahl – batteria
  • Gared Dirge – tastiere

Traduzione The Gospel of Judas – Lord of the Lost

Testo tradotto di The Gospel of Judas dei Lord of the Lost [Napalm Records]

The Gospel of Judas

You fill this canvas yourself
(Judas, Judas)
You the draw the lines, no one else
(Judas, Judas)
When they abuse your name
(Judas, Judas)
You break your own frame
Father

All of these words are your own
(Judas, Judas)
You set your story in stone
(Judas, Judas)
But when your sculpture’s defiled
(Judas, Judas)
You burn your own throne

You found your faith and turned on heaven
Your blame and shame all be gone
Judas, Judas
You found your faith when all was blackened
You’re now where you, you belong
Judas, Judas

You write the music yourself
(Judas, Judas)
When with the devil you dance
(Judas, Judas)
But when your demons want more
(Judas, Judas)
You burn your own score

You found your faith and turned on heaven
Your blame and shame all be gone
Judas, Judas
You found your faith when all was blackened
You’re now where you, you belong
Judas, Judas

(Judas)
(Judas)

They call you a traitor
(Judas)
But little do they know
They hallow the saviour
(Judas)
And nothing do they know

You found your faith and turned on heaven
Your blame and shame all be gone
Judas, Judas
You found your faith when all was blackened
You’re now where you, you belong
Judas, Judas

(Judas, Judas)
(Judas, Judas)

Il Vangelo di Giuda

Riempi questa tela tu stesso
(Giuda, Giuda)
Tu disegni le linee, nessun altro
(Giuda, Giuda)
Quando abusano del tuo nome
(Giuda, Giuda)
Rompi la tua stessa cornica
Padre

Tutte queste parole sono tue
(Giuda, Giuda)
Hai fissato la tua storia nella pietra
(Giuda, Giuda)
Ma quando la tua scultura è contaminata
(Giuda, Giuda)
Bruci il tuo stesso trono

Hai trovato la tua fede e rivolto al paradiso
La tua colpa e la tua vergogna se ne sono finite
Giuda, Giuda
Hai trovato la tua fede quando tutto era oscuro
Tu sei ora al posto in cui appartieni
Giuda, Giuda

Scrivi tu la musica
(Giuda, Giuda)
Quando con il diavolo danzi
(Giuda, Giuda)
Ma quando i tuoi demoni voglio di più
(Giuda, Giuda)
Tu bruci la tua stessa partitura

Hai trovato la tua fede e rivolto al paradiso
La tua colpa e la tua vergogna se ne sono finite
Giuda, Giuda
Hai trovato la tua fede quando tutto era oscuro
Tu sei ora al posto in cui appartieni
Giuda, Giuda

(Giuda)
(Giuda)

Ti chiamano traditore
(Giuda)
Ma poco sanno
Loro santificano il salvatore
(Giuda)
E nulla sanno

Hai trovato la tua fede e rivolto al paradiso
La tua colpa e la tua vergogna se ne sono finite
Giuda, Giuda
Hai trovato la tua fede quando tutto era oscuro
Tu sei ora al posto in cui appartieni
Giuda, Giuda

(Giuda, Giuda)
(Giuda, Giuda)

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *