The horned ghost and the sorcerer – Elvenking

The horned ghost and the sorcerer (Il fantasma cornuto e lo stregone) è la traccia numero quattro del nono album degli Elvenking, Secrets of the Magick Grimoire, pubblicato il 10 novembre del 2017. La leggenda racconta che Herne fosse un cacciatore di re Riccardo II nella Foresta di Windsor. Per salvare la vita del re dall’attacco di un cervo bianco, riportò una ferita mortale. Un mago del luogo lo guarì, ma gli mise sulla testa le corna dell’animale morto. In cambio Herne dovette rinunciare alle sue abilità di cacciatore. Gli altri cacciatori del re lo definirono un ladro. Di conseguenza perse il favore del re. Il giorno dopo fu trovato impiccato ad una quercia (wikipedia)

Formazione Elvenking (2017)

  • Damna – voce
  • Aydan – chitarra
  • Rafahel – chitarra
  • Jakob – basso
  • Marco Lanciotti – batteria
  • Lethien – violino

Traduzione The horned ghost and the sorcerer – Elvenking

Testo tradotto di The horned ghost and the sorcerer (Aydan) degli Elvenking [AFM]

The horned ghost and the sorcerer

Across the muddy thicket,
branches knitted and knotted
Spirals of berries and thorns
Where the dirty mud creek
waters the underbrush
Squires left
the fields once lush

A foreboding shuffling of hooves
Resounded in the plain hushing the woods
A pair of deer horns came to light
From the dark of the wight

Far away, gone astray
to the boundaries of dark
When the sky vault paints no stars
Disarray turned to grey
in a night so chilled by ghosts
You’re the guest he’ll be your host

The antlers wearing ghost,
riding his tragedy steed
Dire is a sanctuary need
He gallops with two diabolic dogs and crow
Fire burns inside as a woe

He saved the King but lost his skills
Cursed and banned by a Sorcerer’s will
Blamed as a thief and been disowned
Hanged himself on an oak

Far away, gone astray
to the boundaries of dark
When the sky vault paints no stars
Disarray turned to grey
in a night so chilled by ghosts
You’re the guest he’ll be your host

Gathered round in a coven,
invoking the gods in the depths of woods
Or praying up to the Heavens,
awaken to this fear of void
Afraid of unknown illusion,
you’ll be punished either bad or good
Herne seeks for his vengeance,
as all he loved was destroyed

Across the muddy thicket,
branches knitted and knotted
Spirals of berries and thorns
A foreboding shuffling of hooves
Resounded in the plain and hushed all the woods

Il fantasma cornuto e lo stregone

Attraverso la selva fangosa
rami attorcigliati e annodati
Spirali di bacche e spine
Dove il torrente fangoso
bagna il sottobosco
I proprietari terrieri hanno lasciato
i campi una volta rigogliosi

Un profetico strascico di zoccoli
Risuonava nella pianura zittendo i boschi
Un paio di corna di cervo vennero alla luce
Dall’oscurità dell’anima in pena

Lontano, andato alla deriva
verso i confini dell’oscurità
Quando la volta celeste non dipinge stelle
Il disordine si è trasformato in grigio
in una notte resa gelata dai fantasmi
Tu sei l’ospite, lui sarà il tuo padrone di casa

Le corna che indossano il fantasma
cavalcando il suo destriero tragico
Un urgente bisogno di un riparo
Galoppa con due cani diabolici e un corvo
Il fuoco brucia dentro come un dolore

Ha salvato il re ma ha perso le sue capacità
Maledetto e bandito dalla volontà di uno stregone
Incolpato come ladro e rinnegato
Si è impiccato su una quercia

Lontano, andato alla deriva
verso i confini dell’oscurità
Quando la volta celeste non dipinge stelle
Il disordine si è trasformato in grigio
in una notte resa gelata dai fantasmi
Tu sei l’ospite, lui sarà il tuo padrone di casa

Riuniti in una congrega
invocando gli dei nelle profondità dei boschi
Oppure pregando il cielo
risvegliati a questa paura del vuoto
Impaurito da un’illusione sconosciuta,
sarai punito che sia buono o cattivo
Herne cerca la sua vendetta,
poiché tutto ciò che amava è stato distrutto

Attraverso la selva fangosa
rami attorcigliati e annodati
Spirali di bacche e spine
Un profetico strascico di zoccoli
Risuonava nella pianura zittendo i boschi

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *