The proud and the broken – Kamelot

The proud and the broken (L’orgoglioso e il distrutto) è la traccia numero dodici del dodicesimo album dei Kamelot, The Shadow Theory, pubblicato il 6 aprile del 2018.

Formazione Kamelot (2018)

  • Tommy Karevik – voce
  • Thomas Youngblood – chitarra
  • Sean Tibbetts – basso
  • Casey Grillo – batteria
  • Oliver Palotai – tastiere

Traduzione The proud and the broken – Kamelot

Testo tradotto di The proud and the broken dei Kamelot [Napalm Records]

The proud and the broken

[The Proud:]
Where have all the heroes gone
That used to bleed for us
Still holding on to fading lullabies
And fear the end when every note is lost

How can we know
If a glance beyond the shadow on the wall
Could free our souls

In the wake behind the virtuous we carry on
While listening to the poetry of lies
And darkened by the prosperous we carry on
As ignorance of human life subsides

They left us behind
and broke our pride
They told us to be brave
But like an insect drawn to light
We circle around the radiance of truth

How can we know
If a glance beyond the shadow on the wall
Could free our souls

In the wake behind the virtuous we carry on
While listening to the poetry of lies
And darkened by the prosperous we carry on
As ignorance of human life subsides

I am you
You are me
Feel the grace
I set you free
I am the empire

[The Broken:]
I am learning to crawl
Denying the fall
In time I’ll stand again

I am bare to the skin
I’m refusing to give in
You can’t break my heart again

But I try
I keep trying
And I dying to forgive
All the matters is what’s going to be

I try
I keep trying
I am dying to forgive
I am you
You are me

In the wake behind the virtuous we carry on
While listening to the poetry of lies
And darkened by the prosperous we carry on
As ignorance of human life subsides

L’orgoglioso e il distrutto

[L’orgoglioso:]
Dove sono finiti tutti gli eroi
che erano soliti sanguinare per noi
Ancora tieni strette le ninnananne sbiadite
e temi la fine quando ogni nota è persa

Come possiamo sapere
Se uno sguardo oltre l’ombra sul muro
Potrebbe liberare le nostre anime

Sulla scia del virtuoso andiamo avanti
mentre ascoltiamo la poesia delle bugie
e oscurati dal benestante, andiamo avanti
Mentre l’ignoranza della vita umana si placa

Ci hanno lasciato indietro
e spezzato il nostro orgoglio
Ci hanno detto di essere coraggiosi
ma come un insetto attratto dalla luce
giriamo attorno allo splendore della verità

Come possiamo sapere
Se uno sguardo oltre l’ombra sul muro
Potrebbe liberare le nostre anime

Sulla scia del virtuoso andiamo avanti
mentre ascoltiamo la poesia delle bugie
e oscurati dal benestante, andiamo avanti
Mentre l’ignoranza della vita umana si placa

Io sono te
Tu sei me
Senti la grazia
Ti ho liberato
Io sono l’impero

[Il distrutto:]
Sto imparando a strisciare
Negando la caduta
Col tempo tornerò di nuovo

Sono completamente nudo
Mi rifiuto di cedere
Non puoi spezzare il mio cuore di nuovo

Ma io ci provo
Continuo a provarci
e muoio dalla voglia di perdonare
Tutto ciò che conta è ciò che sarà

Ma io ci provo
Continuo a provarci
e muoio dalla voglia di perdonare
Io sono te
Tu sei me

Sulla scia del virtuoso andiamo avanti
mentre ascoltiamo la poesia delle bugie
e oscurati dal benestante, andiamo avanti
Mentre l’ignoranza della vita umana si placa

Tags: - Visto 33 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .