The red baron – Sabaton

The red baron (Il barone rosso) è la traccia numero tre del nono album dei Sabaton, The Great War, pubblicato il 19 luglio del 2019. Il brano parla di Manfred Albrecht von Richthofen aviatore e ufficiale tedesco. Viene ricordato come un asso dell’aviazione: più precisamente, come l'”asso degli assi”, essendogli ufficialmente accreditate 81 vittorie aeree durante la prima guerra mondiale, prima di essere abbattuto il 21 aprile 1918.

Formazione Sabaton (2019)

  • Joakim Brodén – voce
  • Chris Rörland – chitarra
  • Tommy Johansson – chitarra
  • Pär Sundström – basso
  • Hannes Van Dahl – batteria

Traduzione The red baron – Sabaton

Testo tradotto di The red baron (Brodén) dei Sabaton [Nuclear Blast]

The red baron

Man and machine and nothing there in between
A flying circus and a man from Prussia
The sky and a plane,
this man commands his domain
The western front and all the way to Russia

Death from above, you’re under fire
Stained red as blood, he’s roaming higher

Born a soldier from the horseback to the skies
That’s where the legend will arise

And he’s flying

Higher, the king of the sky
He’s flying too fast and he’s flying too high
Higher, an eye for an eye
The legend will never die

First to the scene he is a lethal machine
It’s bloody April and the tide is turning
Fire at will it is the thrill of the kill
Four in a day shot down
with engines burning

Embrace the fame, red squadron leader
Call out his name Rote Kampfflieger

In the game to win, a gambler rolls the dice
80 allies paid the price

Higher!
Higher, the king of the sky
He’s flying too fast and he’s flying too high
He’s flying higher, an eye for an eye
The legend will never die
Higher!

Born a soldier, from the horseback to the skies
And the legend never dies

And he’s flying
And he’s flying
And he’s flying

Il barone rosso

Uomo e macchina e nulla nel mezzo
Un circo volante e un uomo dalla Prussia
Il cielo e un aereo
questo uomo comanda il suo regno
Il fronte occidentale e fino in Russia

Morte dall’alto, sei sotto tiro
Rosso come il sangue, sta vagando più in alto

Nato soldato da un cavallo nei cieli
Ecco dove sorgerà la leggenda

E lui sta volando

Più in alto, il re dei cieli
Sta volando troppo veloce e troppo in alto
Più in alto, occhio per occhio
La leggenda non morirà mai

Prima di tutto, è una macchina letale
Un maledetto aprile e la marea sta girando
Fuoco a volontà è il brivido dell’uccisione
Quattro in un giorno abbattuti
con il motore in fiamme

Abbraccia la fama, il capo dello squadrone rosso
Chiama il suo nome, il barone rosso

Nel gioco per vincere, un giocatore tira i dadi
80 alleati hanno pagato il prezzo

Più in alto!
Più in alto, il re dei cieli
Sta volando troppo veloce e troppo in alto
Più in alto, occhio per occhio
La leggenda non morirà mai
Più in alto!

Nato soldato da un cavallo nei cieli
Ecco dove sorgerà la leggenda

E lui sta volando
E lui sta volando
E lui sta volando

Tags:, - Visto 510 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .