The red carpet grave – Marilyn Manson

The red carpet grave (La tomba del tappeto di gala) è la traccia numero tre del sesto album dei Marilyn Manson, Eat Me, Drink Me, pubblicato il 5 giugno del 2007.

Formazione Marilyn Manson (2007)

  • Marilyn Manson – voce
  • Tim Sköld – chitarra, basso, tastiere

Traduzione The red carpet grave – Marilyn Manson

Testo tradotto di The red carpet grave (Manson, Sköld) dei Marilyn Manson [Interscope]

The red carpet grave

They call her
Bulldozer speech demon
Without distractions of hope,
She makes the depression business
Look surprisingly novel.
And she’s not just royal,
Allegedly loyal
Not unfaithful but she has no faith in me
Inhale the damage smoothly
Paradise isn’t lost,
It was hiding all along.

There’s the ones that you love,
The ones that love you,
The ones that make you come
The ones that make you come unglued.
I can’t turn my back on you
When you are walking away

Bottomless celebrity scar
Staged circuses for schoolgirls,
Us boys are all dressed up like a
Mediocre suicide omen.
Here comes the red carpet grave
Again and again and again,
Oh man.

There’s the ones that you love,
The ones that love you,
The ones that make you come.
The ones that make you come unglued.
I can’t turn my back on you,
When you are walking away.
I can’t turn my back on you,
When you are walking away.
Can’t turn my back on you,
When you are walking away,
When you are walking away.
There’s the ones that you love,
The ones that love you,
The ones that make you come.
The ones that make you come unglued.
There’s the ones that you love,
The ones that love you,
The ones that make you come.
The ones that make you come unglued

It’s easy to beat the system,
Had a hard time beating the symptoms…
Had a hard time beating the symptoms…

I can’t turn my back on you,
Can’t turn my back on you,
I can’t turn my back on you,
When you are walking away.
Here comes the red carpet grave
Again and again and again.
Here comes the red carpet grave
Again and again and again,
Oh man.

La tomba del tappeto di gala

La chiamano
Demonio con la parlantina di un bulldozer
Senza distrarsi con la speranza
fa affari con la depressione
Sembra sorprendentemente nuova
Non è soltanto reale,
è presuntuosamente reale,
neppure infedele solo senza fede in me
Inala il danno dolcemente
Il paradiso non era perduto
Si stava solo nascondendo.

Ci sono quelli che tu ami
Quelli che ti amano
Quelli che ti fanno venire
Quelli che ti diventare sconclusionato
Non posso voltarti la schiena
Mentre te ne vai

Cicatrici per celebrità senza fondo
Circhi messi in scena per le ragazzine
Noi ragazzi tutti vestiti come
mediocri presagi di suicidio
Riecco la tomba del tappeto di gala,
ancora e ancora e ancora,
Oh amico

Ci sono quelli che tu ami
Quelli che ti amano
Quelli che ti fanno venire
Quelli che ti diventare sconclusionato
Non posso voltarti la schiena
Mentre te ne vai
Non posso voltarti la schiena
Mentre te ne vai
Non posso voltarti la schiena
Mentre te ne vai
Mentre te ne vai
Ci sono quelli che tu ami
Quelli che ti amano
Quelli che ti fanno venire
Quelli che ti diventare sconclusionato
Ci sono quelli che tu ami
Quelli che ti amano
Quelli che ti fanno venire
Quelli che ti diventare sconclusionato

È facile battere il sistema
Ma è stata dura sconfiggere i sintomi
Ma è stata dura sconfiggere i sintomi

Non posso voltarti le spalle,
Non posso voltarti le spalle
Non posso voltarti le spalle
Mentre te ne vai
Riecco la tomba del tappeto di gala,
ancora e ancora e ancora,
Riecco la tomba del tappeto di gala,
ancora e ancora e ancora,
Oh amico.

Tags: - Visto 152 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .