The scream – Poison

The scream (L’urlo) è la traccia che apre, dopo l’intro, il quarto album dei Poison, Native Tongue, pubblicato l’8 febbraio del 1993.

Formazione Poison (1993)

  • Bret Michaels – voce
  • Richie Kotzen – chitarra
  • Bobby Dall – basso
  • Rikki Rockett – batteria

Traduzione The scream – Poison

Testo tradotto di The scream (Dall, Kotzen, Michaels, Rockett) dei Poison [Capitol]

The scream

A verdict heard by the jury’s word…
they’re lying
I watch as victims of our slave ships
battle with the demons inside
But no wrong ever righted
or proved by the innocent dying
I pray from the ashes of the ruins,
the answer will rise

(The Scream)

Hear the screams as we rise from the ashes

(The Scream)

Lord save the soul who can hear the scream

A child is born to a world
that is slowly dying
He chooses to march to the neat
of a different drum
A man lays dead in the streets,
his mama is crying
The people, they measure this man
by the damage he’s done

(The Scream)

Hear the screams as we rise from the ashes

(The Scream)

Lord save the soul who can hear the scream

Forgive us for our sins,
I never meant the things I did
I never meant, I never meant, I never meant

(The Scream)

Hear the screams as we rise from the ashes

(The Scream)

Lord save the soul who can hear the scream

(The Scream)

Lord Save the soul,
Lord raise the soul,
Lord praise the soul

(The Scream)

L’urlo

La giuria ha pronunciato il verdetto…
stanno mentendo
Osservo come le vittimi delle nostre navi negriere
stanno lottando con i demoni interiori
Ma nessun errore è mai stato corretto
o dimostrato dalla morte degli innocenti
Prego dalle ceneri delle rovine
la risposta sorgerà

(L’urlo)

Ascolta le urla mentre ci alziamo dalle ceneri

(L’urlo)

Signore, salva l’anima che può sentire l’urlo

Un bambino nasce in un mondo
che sta lentamente morendo
Sceglie di marciare in ordine
ad un ritmo diverso
Un uomo giace morto per le strade,
sua madre sta piangendo
Le persone, valutano quest’uomo
per il male che ha fatto

(L’urlo)

Ascolta le urla mentre ci alziamo dalle ceneri

(L’urlo)

Signore, salva l’anima che può sentire l’urlo

Perdonaci per i nostri peccati,
non volevo fare le cose che ho fatto
non ho mai avuto intenzione

(L’urlo)

Ascolta le urla mentre ci alziamo dalle ceneri

(L’urlo)

Signore, salva l’anima che può sentire l’urlo

(L’urlo)

Signore salva l’anima
Signora innalza l’anima
Signore loda l’anima

(L’urlo)

Tags: - Visto 21 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .