The seventh summer – Sirenia

The seventh summer (La settima estate) è la traccia numero tre del quarto album dei Sirenia, The 13th Floor, pubblicato il 23 gennaio del 2009. [♫ video ufficiale  ♫]

Formazione Sirenia (2009)

  • Ailyn – voce femminile
  • Morten Veland – voce death, chitarre, tastiere, basso

Traduzione The seventh summer – Sirenia

Testo tradotto di The seventh summer (Veland) dei Sirenia [Nuclear Blast]

The seventh summer

The vapour in my mind
makes it hard to find
The things in life
that I lost back in time
And the trail of my heart
has turned all roads so dark
So hard to find,
so hard to overcome

And all the things that I believed were true
Were never root to anything but lies
To demons in disguise
And all the roads that I’ve been strolling down
Now I’ve found
they all seem to be marooned
So profoundly doomed

And the vapour in my heart
makes it hard to love
The things in life that I used to love
And the trail of my soul,
has made me feel so cold
So lost in life, so down and so alone

Aeons are passing
in the blink of an eye
Moments frozen, all the years
I’ve tried to deny
Memories haunt me
as the years pass me by
Feel the dusk, feel the fall,
feel the winter inside

On the seventh summer of my life
Saw you turn your back on it all,
and left me far behind
There’s a river between us,
it’s become so wide
I wish that you could be right here
To mend my broken life

La settima estate

Il fantasma nella mia mente
rende difficile trovare
Le cose nella vita
che ho perso nel tempo
Ed il percorso del mio cuore
ha reso tutte le strade così oscure
così difficili da trovare,
così difficile da superare

E tutte le cose che pensavo fossero vere
Erano radicate in null’altro che menzogne
Che demoni camuffati
E tutte le strade che ho percorso
Ora ho scoperto che
sembrano essere state abbandonate
con un destino segnato

Ed il fantasma nel mio cuore
mi rende difficile amare
Le cose nella vita che ero solito amare
Ed il percorso della mia anima,
mi ha fatto sentire così freddo
così perduto nella vita, così giù e solo

Ere stanno passando
nel battito di un ciglio
Attimi gelati, tutti gli anni
che ho cercato di negare
I ricordi mi perseguitano
mentre gli anni mi passano
Percepisco il tramonto, la caduta,
l’inverno dentro

La settima estate della mia vita
Ti ho visto volgere le spalle a tutto
e lasciarmi indietro
C’è un fiume tra di noi
ed è diventato così ampio
Vorrei che tu potessi essere giusto qui
Per riparare la mia vita spezzata

* traduzione inviata da Alberto

Sirenia - The 13th FloorLe traduzioni di The 13th Floor

01.The path to decay • 02.Lost in life • 03.The mind maelstrom • 04.The seventh summer • 05.Beyond life’s scenery • 06.The lucid door • 07.Led astray • 08.Winterborn 77 • 09.Sirens of the seven seas

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *