The void – Parkway Drive

The void (Il vuoto) è la traccia numero cinque del sesto album dei Parkway Drive, Reverence, pubblicato il 4 maggio del 2018. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Parkway Drive (2018)

  • Winston McCall – voce
  • Jeff Ling – chitarra
  • Luke Kilpatrick – chitarra
  • Jia O’Connor – basso
  • Ben Gordon – batteria

Traduzione The void – Parkway Drive

Testo tradotto di The void dei Parkway Drive [Epitaph]

The void

Nothing can save us, nothing between
Infinite madness and the spiral of humanity
Nothing controls us, nothing breeds
The void awakens in the quickening of atrophy

Answer no master, never the slave
Carry your dreams down into the grave
Every heart, like every soul
Equal to break

It’s alive
Can you feel it taking hold again
In your mind
All your demons are rattling chains
Welcome to a world of pain

Nothing kills us, nothing seethes
Extinction riding on the pale horse of destiny
Nothing hates us, nothing can see
Through our eyes it dives into our minds
And sows its disease

Answer no master, never the slave
Carry your dreams down into the grave
Every heart, like every soul
Equal to break

It’s alive
Can you feel it taking hold again
In your mind
All your demons are rattling chains
Welcome to a world of pain

It’s alive, can you feel it
It’s alive
Can you feel it taking hold again
In your mind
All your demons are rattling chains
Welcome to a world of pain

Il vuoto

Nulla può salvarci, niente tra
la follia infinita e la spirale dell’umanità
Niente ci controlla, niente riproduce
Il vuoto si risveglia nel ravvivarsi dell’atrofia

Non rispondi a nessun padrone, mai schiavo
Porta i tuoi sogni nella tomba
Ogni cuore, come ogni anima
È uguale da spezzare

È vivo
Riesci a sentirlo affermarsi di nuovo
Nella tua mente
Tutti i tuoi demoni stanno scuotendo le catene
Benvenuti in un mondo di dolore

Nulla ci uccide, nulla freme di rabbia
L’estinzione cavalca il pallido cavallo del destino
Niente ci odia, niente si può vedere
Attraverso i nostri occhi si tuffa nelle nostre menti
E semina la sua malattia

Non rispondi a nessun padrone, mai schiavo
Porta i tuoi sogni nella tomba
Ogni cuore, come ogni anima
È uguale da spezzare

È vivo
Riesci a sentirlo affermarsi di nuovo
Nella tua mente
Tutti i tuoi demoni stanno scuotendo le catene
Benvenuti in un mondo di dolore

È vivo, riesci a sentirlo
È vivo
Riesci a sentirlo affermarsi di nuovo
Nella tua mente
Tutti i tuoi demoni stanno scuotendo le catene
Benvenuti in un mondo di dolore

Tags:, - Visto 302 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .