There and back again – Wind Rose

There and back again (Andata e ritorno) è la traccia numero sette del quarto album dei Wind Rose, Wintersaga, pubblicato il 27 settembre del 2019.

Formazione Wind Rose (2019)

  • Francesco Cavalieri – voce
  • Claudio Falconcini – chitarra
  • Cristiano Bertocchi – basso
  • Federico Gatti – batteria
  • Federico Meranda – tastiere

Traduzione There and back again – Wind Rose

Testo tradotto di There and back again dei Wind Rose [Napalm Records]

There and back again

A tale can start in many ways
From the forest calm, a campfire glows
In the silent night of rain and cold
A wanderer tells a story

Fiery jaws and sharpened teeth
A warden made of evil kind
With his cold blood and hardened scales
He stared at me face to face

A journey there and back again
That’s what is told
in Hobbit’s tales
Indelible black on paper white
This venture won’t be forgotten

Those were not his final rhymes
That story of a burglar far from home
From the silent shire he came along
With a fellowship of dwarves

For the dwarves we have come from far abroad
Curses veil the halls
Rain of fire in the dark cancels the night
rise or fall it’s your own fate

Keep the ring, face the fear
hold the tears that home is far away
Live the pages of a story and you’ll never die
the green hills flourish

In a land that calls from far away
Turn your sight to the horizon
when the morn shines again

Many days and many nights
Awake beside the campfire’s glow
With the hope of seeing the morning light
And finally your destination

“A journey there and back again”
That’s what is told
in Hobbit’s tales
Instill bravery in the youngest hearts
Destroying their desperation

For the dwarves we have come from far abroad
To the throne of our ancestry
We’re marching on
Straight, on and on

Earth is calling
Down through the mountains
Like a stream to the valley
Gathers us all

The green hills flourish
Even stars shine forth anew
The last hope for a new world
Strong will rise

Andata e ritorno

Una storia può iniziare in molti modi
Dalla calma della foresta, si accende un falò
Nella notte silenziosa di pioggia e freddo
Un vagabondo racconta una storia

Mascelle ardenti e denti affilati
un guardiano malvagio
con il suo sangue freddo e
e le squame indurite
Mi fissò faccia a faccia

Un viaggio andata e ritorno
Questo è ciò che viene raccontato
nelle storie degli Hobbit
Nero indelebile su carta bianca
Questa impresa non sarà dimenticata

Quelle non erano le sue ultime rime
Quella storia di un ladro lontano da casa
Dalla silenziosa contea arrivò
Con una compagnia di nani

Per i nani veniamo da molto lontano
Le maledizioni velano le sale
La pioggia di fuoco nel buio annulla la notte
salire o cadere è il tuo destino

Tieni l’anello, affronta la paura
trattieni le lacrime che casa è lontana
Vivi le pagine della storia e non morirai mai
le verdi colline fioriscono

In una terra che chiama da lontano
Girati verso l’orizzonte
quando la mattina risplende di nuovo

Molti giorni e molte notti
Svegliarsi accanto al bagliore del falò
Con la speranza di vedere la luce del mattino
E infine la tua destinazione

“Un viaggio andata e ritorno”
Questo è ciò che viene raccontato
nelle storie di Hobbit
Installa coraggio nei cuori più giovani
Distruggendo la loro disperazione

Per i nani veniamo da molto lontano
Per il trono dei nostri antenati
Stiamo marciando
Continuando ad avanzare

La Terra sta chiamando
Giù attraverso le montagne
come un ruscello verso valle
Ci raduniamo tutti

Le verdi colline fioriscono
Anche le stelle brillano di nuovo
L’ultima speranza per un nuovo mondo
Il forte sorgerà!

Tags: - Visto 0 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .