Time for bedlam – Deep Purple

Time for bedlam (Tempo per il caos) è la traccia che apre il ventesimo album dei Deep Purple, inFinite, pubblicato il 7 aprile del 2017.

Formazione Deep Purple (2017)

  • Ian Gillan – voce
  • Steve Morse – guitar
  • Roger Glover – basso
  • Ian Paice – batteria
  • Don Airey – tastiere

Traduzione Time for bedlam – Deep Purple

Testo tradotto di Time for bedlam dei Deep Purple [earMUSIC]

Time for bedlam

Descending the cold steps
of the institution for the political insane
never to be seen again
saying farewell to daylight
from henceforth I shall rot in a stinking
bed of wet straw

Right from the ashes of life
I learned to behave
what to belive,
what not to say
from the craddle of grave

Ah… like a good little slave

Sucking my milk
from the venomous tit of state
clearly designed to soppress
every thought of escape

Ah… I surrender to fate

No pity no pity
I don’t want no pity for me
in this filthy cell

I’ll see you in hell
see you in hell

Frozing in time
I’m a specimen
pinned to my throne
with an army of butterflies
pilloried placid and prone

Ah… we are never alone

No pity no pity
I don’t want no pity for me
in this filthy cell

I’ll see you in hell
see you in hell

After centuries of living with nothing
but my convictions
Broken fingers clawing
trought the walls
of my incarceration escaping
the clutches of eternal damnation
I was justified

Tempo per il caos

Scendendo i gradini freddi
dell’istituzione per la folle politica
per non essere mai più visto
dicendo addio alla luce del giorno
da ora in avanti dovrò marcire in
un letto maleodorante di paglia bagnata

Proprio dalle ceneri della vita
Ho imparato a comportarmi
cosa credere
cosa non dire
dalla culla alla tomba

Ah … come un buon piccolo schiavo

Succhiando il mio latte
dalla tetta velenosa dello stato
chiaramente progettato
per sopprimere ogni pensiero di fuga

Ah… mi sono arreso al destino

Nessuna pietà nessuna pietà
Non voglio nessuna pietà per me
in questa cella sudicia

Ci vediamo all’inferno
ci vediamo all’inferno

Ghiacciando nel tempo
io sono un esemplare
appuntato al mio trono
con un esercito di farfalle
messe alla gogna placido e prono

Ah… non siamo mai soli

Nessuna pietà nessuna pietà
Non voglio nessuna pietà per me
in questa cella sudicia

Ci vediamo all’inferno
ci vediamo all’inferno

Dopo secoli di vita con niente
se non le mie convinzioni
dita rotte artigliavano
attraverso le pareti
della mia incarcerazione
scappando alle grinfie della dannazione eterna
Fui perdonato

* traduzione inviata da polveredistelle10

Tags: - Visto 933 volte

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un sito fatto col ♥ per amore del metal e hard rock! I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Si consiglia di utilizzare Firefox o Chrome. .