Time to be king – Masterplan

Time to be king (Tempo di essere re) è la traccia numero quattro e quella che da il nome al quarto album dei Masterplan, pubblicato il 21 maggio del 2010. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Masterplan (2010)

  • Jørn Lande – voce
  • Roland Grapow – chitarra
  • Jan S. Eckert – basso
  • Mike Terrana – batteria
  • Axel Mackenrott – tastiere

Traduzione Time to be king – Masterplan

Testo tradotto di Time to be king (Lande) dei Masterplan [AFM]

Time to be king

Sending a message to man
I am the sound of the road
Moving with darkness to my home
Searching for reasons to grow
Cynical creatures of coldness
I am the master of soul
Burning like fuel to the hellfire
Power is out of control

In this whell of deception
we fell then we die – Yeah!

I am flying with the wind
It’s my time to be king and rise

Melting this world of destruction
I am the devil below
Torching the ground of the holy
My heart is black as coal

I am one with the thunder
Crushing the tower of stone

Walking so brave till my breath
fades away and I die – Tell me why

I am gliding on a wind
It’s my time to begin soaring high
And I’m going home

Sending my fire to mankind
I want the story told
Remember the lord of the lonely
I was your rock and roll
Screaming the beast in the monster
My engine is ready to blow
This machine of confusion
will fade out and die – right
On this earth of conception
we break down and try again
Till the end we believe you and I
Our vision has entered the sky

I’m the storm from within
Hear me crying like the wind – now
Spread the word across the land
The crown is in my hands
Time to be king

Tempo di essere re

Invio un messaggio all’uomo
Sono il suono della strada
Mi muovo nell’oscurità verso casa
Cercando dei motivi per crescere
Creature ciniche di freddezza
Sono il signore dell’anima
Brucio come combustibile per il fuoco infernale
Il potere è fuori controllo

In questa ruota dell’inganno
cadiamo e poi moriamo – Sì!

Sto volando con il vento
È tempo per me di essere re e risorgere

Fondendo questo mondo di distruzione
Sono il diavolo qui sotto
Incendiando il terreno del santo
Il mio cuore è nero come il carbone

Sono tutt’uno con il tuono
Schiacciando la torre di pietra

Cammino fieri finché il mio respiro
non svanisce e muoio – Dimmi perché

Sto planando nel vento
È il mio momento per iniziare a salire in alto
E sto andando a casa

Mandando il mio fuoco all’umanità
Voglio che la storia sia raccontata
Ricorda il signore dei solitari
Ero il tuo rock and roll
Urlando la bestia nel mostro
Il mio motore è pronto a scoppiare
Questa macchina della confusione
svanirà e morirà, giusto
su questa terra del concepimento
crolliamo e ci proviamo di nuovo
Fino alla fine crediamo io e te
La nostra visione è entrata nel cielo

Sono la tempesta interiore
Ascoltami urlare come il vento – ora
Spargi la voce in tutto il paese
La corona è nelle mie mani
È ora di essere re

Cosa ne pensi?
[Totale: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *