Übermacht – Heaven Shall Burn

Übermacht (Superiorità) è la traccia numero cinque del nono album degli Heaven Shall Burn, Of Truth And Sacrifice, pubblicato il 20 marzo del 2020. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Heaven Shall Burn (2020)

  • Marcus Bischoff – voce
  • Maik Weichert – chitarra
  • Alexander Dietz – chitarra
  • Eric Bischoff – basso
  • Christian Bass – batteria

Traduzione Übermacht – Heaven Shall Burn

Testo tradotto di Übermacht degli Heaven Shall Burn [Century Media Records]

Übermacht

Absolute rule
Reason alone did not prevail
Only one hope
Your time is up
And all new entities
Will dawn and they’ll be risen from no ashes
Merciless and adamant
All options gone
We are surrounded by the wolves

Es zwingt Dich auf die Knie
Vor Unerbittlichem stehst Du allein
Und voller Zweifel im Zustand der Angst
Endlich, beugt sich Dein Haupt der Übermacht

Du hast die Henker selbst gewählt
Hast jeden Widerstand
aus Deinem Geist verbannt
Als die Jahre des Handelns verstrichen
Dein Tanz im Lügenreigen
Brachte Dein treues Herz zum Schweigen

Days of the green wolves dawning
A new hegemony ascending,
survive at any cost
Like flies you’ll crowd around the only light

No storm will sweep away
what you call safety
No war will swallow all your rapture
For generations, unfolding in obscurity
Lifted upward to the stars by collective heresy

Days of the green wolves dawning
A new hegemony ascending,
survive at any cost
Now you know, time wasted is time lost

Es ist vorbei
Vor Unerbittlichem stehst Du allein
Und ohne Gnade hör’ ich die Seelen brechen
Endlich, devot folgst Du dem Übergang

Did you never see the shadows?
Freedom from danger is no more
How could you fail to hear the echoes?
The calling of impending doom

Days of the green wolves dawning
A new hegemony ascending,
survive at any cost
So much too late you saw and understood

Es zwingt Dich auf die Knie
Endlich, beugt sich Dein Haupt der Übermacht

Superiorità

Regola assoluta
La ragione da sola non ha prevalso
Solo una speranza
Il tuo tempo è finito
E tutte le nuove entità
Nasceranno e saranno resuscitate non dalle ceneri
Spietate e resistenti
Tutte le opzioni sono finite
Siamo circondati dai lupi

Ti costringe in ginocchio
Solo di fronte all’inesorabile
e pieno di dubbi e spaventato
Alla fine la tua testa si china al Superiore

Hai scelto tu stesso il tuo carnefice
Hai bandito ogni resistenza
dalla tua mente
mente gli anni dell’azione passavano
La tua danza in una bugia di bugie
Metti a tacere il tuo cuore fedele

Giorni in cui nasceranno lupi verdi
Una nuova egemonia che sale,
sopravvive ad ogni costo
come mosche vi affollerete intorno all’unica luce

Nessuna tempesta spazzerà via
ciò che chiami sicurezza
Nessuna guerra inghiottirà tutta la tua estasi
Per generazioni, in evoluzione nell’oscurità
Elevato verso le stelle dall’eresia collettiva

Giorni in cui nasceranno lupi verdi
Una nuova egemonia che sale,
sopravvive ad ogni costo
come mosche vi affollerete intorno all’unica luce

È finita
Solo di fronte all’inesorabile
E senza pietà ascolto le anime in frantumi
Alla fine, sottomesso segui la transizione

Non hai mai visto le ombre?
La libertà dal pericolo non esiste più
Come hai potuto non riuscire a sentire gli echi?
La chiamata del destino incombente

Giorni in cui nasceranno lupi verdi
Una nuova egemonia che sale,
sopravvive ad ogni costo
come mosche vi affollerete intorno all’unica luce

Ti costringe in ginocchio
Alla fine, la tua testa si inchina al Superiore

* traduzione inviata da Marcy

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

??!