Umbabarauma – Soulfly

Umbabarauma è la traccia numero nove del primo omonimo album dei Soulfly, pubblicato il 21 aprile del 1998. La canzone è una cover di una canzone di Jorge Ben Jor, tratto dall’album “África Brasil” del 1976. La canzone parla di un attaccante africano. È preceduta dalla strumentale Soulfly che contiene un monologo del cantante dei Soulfly, Max Cavalera.

Formazione Soulfly (1998)

  • Max Cavalera – voce, chitarra
  • Jackson Bandeira – chitarra
  • Marcelo Dias – basso
  • Roy Mayorga – batteria

Traduzione Soulfly – Soulfly

Testo tradotto di Soulfly dei Soulfly [Roadrunner]

Soulfly

"We sat outside the studio at night
Among a few candles
And closed our eyes for a minute
After that, we jammed
Straight from our hearts
We didn*t play for ourselves
But for the ones no longer with us in flesh
But always with
Us in spirit
God bless
Until we meet again
Soul fly… fly free!"

Anima che vola

"Ci siamo seduti fuori dallo studio di notte
Tra qualche candela e
Abbiamo chiuso gli occhi per un minuto
Dopo ciò, abbiamo improvvisato
Direttamente con i nostri cuori
Non abbiamo suonato per noi stessi,
Ma per quelli che non sono più con noi nella carne
Ma sempre con
Noi nello spirito
Dio ci benedica
Finché ci incontreremo ancora
Vola, anima… Vola libera!"

Traduzione Umbabarauma – Soulfly

Testo tradotto di Umbabarauma (Jorge Ben) dei Soulfly [Roadrunner]

Umbabarauma

Um, dois, tres, quatro…

Umbabarauma homen gol
Umbabarauma homen gol

Joga bola joga bola jogador
Joga bola quero jogar
bola jogador
Pula, pula, cai, levanta,
sobe e desce
Corre, chuta, abre espaco,
vibra e agradece
Olha que a cidade toda ficou vazia
Nessa tarde bonita pra
te ver jogar

Joga bola jogador
Joga bola corocondo

Favela Pelada Favela Pelada

Futebol Futebol Futebol Futebol…

“Eis ai a historia de Umbabarauma
Um ponta de lanca Africano
Um ponta de lanca decidido
Umbabarauma”

Umbabarauma

1, 2, 3, 4…

Umbabarauma, l’uomo fa goal
Umbabarauma, l’uomo fa goal

Gioca a palla, gioca a palla, calciatore
Gioca a palla, voglio giocare
con la palla, calciatore
Salta, salta, cadi, ti alzi,
ti alzi e ti abbassi
Corri, calcia, trova un buco,
brivido e ricevi i ringraziamenti
Guarda come svuota l’intera città
In questo bellissimo pomeriggio
nel vederti giocare

Gioca a palla, calciatore
Gioca a palla, corocondo

Calcio baraccopoli, calcio baraccopoli

Calcio, calcio, calcio, calcio…

“Questa è la storia dell’Umbabarauma
Un uomo di punta africano
Un uomo di punta la cui mente è decisa
Umbabarauma.”

* traduzione inviata da Bandolero

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *